Polpettone della nonna

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT80MPT0MPT80M
  • 6 persone
  • Facile
  • 80 minuti
  • 30 di riposo in frigorifero
Ingredienti:
  • 600 g di carne di manzo
  • 1 uovo
  • 2 fette di pancarrè
  • 3 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 2 cucchiaini di parmigiano grattugiato
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • 4 fette di Prosciutto Cotto Fior di Fetta Galbacotto Galbani tagliato alto
  • 8 fette di Galbanino Fior di Fette Galbani
  • 100 g di speck
  • timo q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.

presentazione:

Non c’è niente di più buono e appetitoso dello sfiziosissimo polpettone della nonna.

Il pranzo della domenica sarà pieno di gusto proprio grazie a questo secondo piatto piatto rustico, tipico della cucina nostrana.

La squisita ricetta del polpettone della nonna che vi suggeriamo oggi vede l’utilizzo di Galbanino Fior di Fette, del Prosciutto Cotto Fiori di Fetta Galbacotto e dello speck che renderanno il vostro secondo piatto estremamente gustoso.

Per chi volesse, vi suggeriamo anche di inserire qualche verdura di contorno insieme al polpettone, in maniera tale che, cuocendo insieme, i due alimenti si insaporiscano a vicenda.


Preparazione:

Per prima cosa prendete il pancarré e ammorbiditelo nel latte, spezzettatelo e mettetelo in una terrina. Aggiungete il prezzemolo tritato, l’uovo, la carne macinata, il parmigiano grattugiato e il pangrattato. Mescolate bene il tutto, salate e pepate.

Prendete un foglio di carta da forno e stendete il composto, dandogli la forma di un rettangolo. Distribuite in maniera omogenea le fette di Prosciutto Cotto Fior di Fetta e successivamente le fette di Galbanino Fior di Fette.

Con l’aiuto della carta da forno chiudete su se stesso il polpettone della nonna. Cercate di chiuderlo bene soprattutto sui lati.

Togliete il vostro polpettone della nonna dalla carta da forno e copritelo con le fette di speck, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel mentre, accendete il forno a 200°. Trascorsi i minuti di riposo in frigorifero, togliete la pellicola e mettete il polpettone della nonna al centro di una teglia, coperta con un foglio di carta da forno. È in questo passaggio che, chi volesse, può aggiungere qualche verdura tagliata a cubetti all’interno della teglia.

Versate qualche goccia d’olio sul vostro polpettone della nonna e insaporite con qualche rametto di timo. Infornate e lasciate cuocere per circa 50 minuti.

Quando il polpettone della nonna sarà cotto, attendete qualche minuto prima di affettarlo, poi servitelo tiepido.



I vostri commenti alla ricetta: Polpettone della nonna

Lascia un commento

Massimo 250 battute