Polpette di mortadella

Polpette di mortadella
Polpette di mortadella
Polpette di mortadella
Secondi Piatti PT10M PT25M PT35M
  • 4 persone
  • Facile
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 50 g di pistacchi non salati e tritati
  • 350 di mortadella Galbanella Golosissima Galbani
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 100 g di olive verdi snocciolate

Galbani

Golosissima

Mortadella dal gusto delicato, profumata e dolce, ideale per arricchire ogni preparazione.

presentazione:

Avete voglia di una ricetta golosa, ma non avete idee o non sapete da dove cominciare e come fare?
Bene, siete capitati nel posto giusto, perché oggi abbiamo pensato di proporvi la ricetta delle polpette di mortadella.

Appetitose e saporite, queste polpette verranno realizzate con la mortadella Galbanella Golosissima e saranno davvero un grande successo culinario.

Ottime come secondo piatto ma perfette anche per essere servite nei buffet assieme a tanti altri stuzzichini salati, queste delizie cotte al forno sono facili da preparare e si possono consumare calde, tiepide e fredde, a seconda dei gusti e delle stagioni.

Morbidissime e sfiziose, queste preparazioni risultano talmente stuzzicanti che piaceranno indistintamente a tutti.

A renderle speciali sarà anche la presenza del pistacchio, che dona all'impasto un gusto particolare e aggiunge una nota di sapore in più.

Non aspettate oltre e continuate la lettura per scoprire come portare in tavola delle polpette di mortadella deliziose!


Preparazione:

  • Per realizzare le polpette di mortadella dovete prima di tutto prendere il mixer: tritate al suo interno la mortadella Galbanella Golosissima, le olive e il prezzemolo.
  • Una volta tritati questi ingredienti, trasferiteli in una ciotola.
  • A questo punto, unite anche il pistacchio tritato, le uova e il pangrattato, un pizzico di sale, e amalgamate il tutto.
  • Date forma alle polpette. Poi rotolatele nel pangrattato.
  • Infornatele per 10 minuti in forno preriscaldato a 180° ed ecco pronte le vostre polpette di mortadella.


Curiosità:

Il finger food è un modo di degustare il cibo, sempre più diffuso durante i buffet agli eventi, ma anche alle feste in case o per le cene tra amici. È un modo informale di assaggiare le prelibatezze in compagnia, restando all'impiedi e scambiando quattro chiacchiere con altri invitati.

Le polpette sono di sicuro uno dei finger food più apprezzati per la loro forma tonda e per le dimensioni ridotte, che permettono di assaggiarle facilmente con solo due dita, e per la loro consistenza asciutta e compatta che non rischia di sfaldarsi e cadere.

Se volete esaltare la croccante panatura con l'uovo e il pan grattato, potete friggere le polpette in abbondante olio di semi per qualche minuto. Prima di servirle, passatele nella carta assorbente e impiattate.

Per rendere le vostre polpette ancora più morbide e saporite, vi suggeriamo di amalgamare nell'impasto una noce di burro fuso, o un paio di cucchiai di latte, il parmigiano reggiano, prezzemolo, pepe e noce moscata.

La ricetta delle polpette di mortadella è davvero semplice, ma anche molto gustosa, e può arricchire il buffet dell'antipasto ad una cena tra amici o semplicemente rallegrare un pranzo in famiglia.

La ricetta base può anche essere arricchita con l'aggiunta di un piccolo pezzo di formaggio fresco all'interno delle morbide palline di mortadella e, a fine cottura, le vostre polpette delizieranno grandi e piccini* con il loro cuore filante.

*sopra i 3 anni


I vostri commenti alla ricetta: Polpette di mortadella

Lascia un commento

Massimo 250 battute