Pizza rucola, pomodorini e Certosa

Pizza rucola, pomodorini e Certosa
Pizza rucola, pomodorini e Certosa
Pizza rucola, pomodorini e Certosa
Piatto UnicoPT10MPT10MPT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 600 g di pasta per pizza
  • 400 g di Mozzarella Cucina Santa Lucia Galbani
  • 165 g di Certosa Galbani
  • qualche pomodoro datterino
  • basilico q.b.
  • rucola q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.

Galbani

Mozzarella Cucina

La mozzarella per pizza S.Lucia è ideale in cucina. Gustosa mozzarella filante e ottime performance in cottura senza rilascio di acqua sorprenderanno tutti i tuoi ospiti! Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Gli amanti della rucola, quelli che proprio non possono fare a meno del suo sapore fresco e deciso, non possono farsi sfuggire questa ricetta della pizza con rucola.

Per mettere ancora più in risalto il suo gusto particolare, abbiamo deciso di lasciarla riposare su una base bianca, un letto di Mozzarella Cucina Santa Lucia e di Certosa. Il contrasto tra il verde della rucola e il bianco dei latticini verranno legati dal rosso dei pomodori datterini e dal dorato della pasta della pizza cotta in forno.

La pizza con rucola non è solo una pizza piena di gusto ma anche una pietanza bella a vedersi, che porterà allegria sulla vostra tavola e soddisferà i vostri ospiti, soprattutto i vostri bambini* che verranno attratti dai tanti colori e dal profumo del basilico fresco che aggiungerete agli ingredienti.

Pochi e semplici passaggi vi permetteranno di rendere la vostra cena tra amici un vero successo.

* sopra i 3 anni



Preparazione:

Ecco come realizzare una gustosa pizza con rucola:

  • Prendete la pasta per pizza e stendetela in una teglia rivestita da carta forno.
  • Tagliate la Mozzarella Cucina Santa Lucia a cubetti e adagiatela sulla base della pizza alternandola con dei tocchetti di Certosa.
  • Tagliate a metà i pomodorini datterini e sistemateli sulla pizza con un po' di fantasia, dopo averli conditi con un po' di sale, pepe e origano.
  • Infornate adesso la pizza a 200° per 15 minuti. Passato questo tempo, tiratela fuori e fate raffreddare per 1 minuto.
  • Rifinite con abbondante rucola e con qualche foglia di basilico fresco.
  • Servite la pizza con rucola ben calda.

Il consiglio dello chef: a piacere aggiungete a fine cottura un paio di fette di Prosciutto Crudo Galbacrudo Galbani.



Curiosità:

La rucola è uno degli ingredienti più usati sulla pizza, perché si abbina benissimo a molti ingredienti.

In questa ricetta ve l'abbiamo proposta a guarnizione di una sfiziosa pizza bianca con pomodorini e Certosa, ma se avete in programma una serata pizza con gli amici potete sperimentare altre ricette.

Che ne dite di una versione boscaiola, che abbina la rucola a zucchine, funghi e salsiccia piccante? Se invece preferite una versione dal gusto più leggero, puntate sulla semplicità con una bella focaccia fatta in casa farcita con rucola, scaglie di parmigiano e bresaola.

Come terza opzione, per i vostri amici affezionati alle pizze più famose, potete servire una marinara rivisitata, guarnendo la base con pomodoro, capperi, acciughe e olive, coperti da un bel letto di rucola ben condita.

Al posto della rucola, un altro ortaggio dal gusto intenso e particolare che viene spesso messo sulla pizza è il radicchio. Non lo avete mai provato? L'abbinamento che vi consigliamo lo vuole su una bella pizza bianca, assieme al gorgonzola, alle noci e all'immancabile mozzarella.


I vostri commenti alla ricetta: Pizza rucola, pomodorini e Certosa

perugina742
Per me i pomodorini con la rucola e la mozzarella si amalgano talmente bene da rendere questa pizza gustosissima!

Lascia un commento

Massimo 250 battute