Piadina integrale ai funghi

Piadina integrale ai funghi
Piadina integrale ai funghi
Piadina integrale ai funghi
Piatto UnicoPT5MPT15MPT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 4 piadine integrali
  • 4 funghi porcini crudi
  • 100 g di finferli
  • 4 champignon
  • 20 g di dragoncello
  • 20 g di prezzemolo
  • 20 g di finocchietto
  • 20 g di aneto
  • 10 g di coriandolo
  • 1 confezione di Certosa Antica Ricetta
  • 2 spicchi d'aglio
  • 100 ml d'olio
  • sale e pepe

Galbani

Certosa Antica Ricetta

Certosa Antica ricetta dal 1927 è prodotto con fermento madre, proprio come facevano i mastri casari nel 1927, con solo latte 100% italiano. Darà alle vostre ricette un gusto dolce e intenso come una volta. Scopri le curiosità
Tutto X Me

presentazione:

Morbide e gustose, le piadine farcite sono la soluzione ideale per tutte le volte in cui non avete molto tempo per stare in cucina o per quando avete voglia di un pasto dal gusto leggero.

Potete farcirle in tanti modi diversi in base ai vostri gusti, potete mangiarle come se fossero dei panini imbottiti oppure tagliarle a pezzetti e servirle come stuzzichino per un aperitivo sfizioso.

Nella nostra ricetta della piadina integrale ai funghi vi proponiamo un ripieno cremoso e vellutato preparato con la Certosa Antica Ricetta Galbani, diverse varietà di funghi e un delizioso pesto di erbe selvatiche.

Provatela subito!



Preparazione:

  • Mondate tutti i funghi e tagliateli finemente. In una padella versate poco olio e aggiungete uno spicchio d’aglio, lasciate insaporire e scottate solamente i finferli. Lasciate raffreddare.
  • Mondate tutte le erbe e aggiungetevi l’olio, frullate energicamente e aggiustate di sale. Rendete ancora più cremoso lo Certosa Antica Ricetta con l’aiuto di un cucchiaio.
  • Composizione: condite porcini e champignon con sale e pepe, cospargeteli sulla piadina e aggiungete i finferli. Versate lo stracchino e condite con il pesto di erbe selvatiche. Chiudete a mezza luna e servite tiepida.


Curiosità:

La piadina è un piatto povero, nato in Emilia Romagna diversi secoli fa, ma ormai diffuso in tutta Italia e apprezzato per la sua grande versatilità e facilità di consumo. Si tratta, infatti, di uno dei piatti più amati che unisce il sapore dello street food a quello di un pasto moderno.

La piadina romagnola è la piadina per eccellenza. Un morbido rotolo di pasta racchiude un ripieno gustoso e dal sapore fresco, in genere a base di prosciutto crudo, rucola e un formaggio morbido come la stracciatella o lo stracchino.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato delle piadine integrali già pronte, ma per realizzare l'impasto della piadina in casa basta davvero poco. Vi servono solo farina (di grano o integrale), olio extravergine d'oliva, lievito, bicarbonato, sale e acqua. Dopo aver impastato il tutto, lasciate riposare la pasta e in poco tempo sarete pronti per farcire le piadine.


I vostri commenti alla ricetta: Piadina integrale ai funghi

Lascia un commento

Massimo 250 battute