Petto di pollo in carpione

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT0MPT20MPT20M
  • 4 persone
  • Media
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di petto pollo
  • 200 g Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 1 cespo di lattughino
  • 500 ml di acqua
  • 250 ml di vino bianco secco
  • 250 ml di aceto di vino bianco
  • 1 carota
  • 1 sedano
  • 1 cipolla rossa
  • pepe nero in grani e macinato q.b.
  • sale q.b.
  • farina q.b.
  • olio di semi per friggere

presentazione:

Il petto di pollo in carpione è una variante di una tipica ricetta molto diffusa in tante regioni d’Italia, il pesce in carpione, nella quale vengono usati piccoli pesci di lago posti in una marinatura che si chiama appunto “carpione”.
La variante del pollo è una vera e propria squisitezza, il sapore delicato della carne che accompagna le verdure croccanti rendono questo piatto una vera delizia da proporre per una cena estiva.

In alcune ricette viene anche aggiunto alloro, salvia, prezzemolo e menta un vero e proprio mix di erbe aromatiche. Il petto di pollo in carpione è una ricetta originale per chi ama il gusto deciso e inconfondibile dell’aceto.

È un piatto che si serve freddo, ottimo per una cena estiva ma altrettanto perfetto per qualsiasi momento dell'anno; da accompagnare con la Mozzarella Santa Lucia che renderà il vostro secondo ancora più gustoso.


Preparazione:

Iniziate la preparazione del vostro petto di pollo in carpione preparando le verdure: lavate, asciugate e pelate la carota e tagliatela a listarelle, prendete poi la cipolla, mondatela e tagliatela a fettine sottili, infine prendete il sedano, privatelo dei filamenti e tagliatelo a listarelle.

Adesso preparate il carpione: prendete una ciotola e versate l’acqua, l’aceto di vino bianco, il vino bianco secco, il pepe in grani e infine mettete tutte le verdure mescolando bene, poi tenete da parte.

Prendete il petto di pollo e tagliatelo a striscioline non troppo sottili, circa 1,5 cm e infarinateli bene. Friggete le striscioline di pollo in abbondante olio di semi, poche per volta fino a raggiungere un colore dorato, ponete a scolare dall'olio in eccesso su carta assorbente e fate raffreddare.

Una volta raffreddati versate i petti di pollo nel carpione e coprite il recipiente con la pellicola trasparente. Mettete in frigorifero per una notte a riposare.

Al momento di servire lavate ed asciugate il lattughino e disponetelo su un piatto da portata, tagliate la Mozzarella Santa Lucia a fettine ed adagiatele sopra il lattughino, aggiungete il pollo in carpione con le verdure marinate e servite condendo con la marinata.



I vostri commenti alla ricetta: Petto di pollo in carpione

Lascia un commento

Massimo 250 battute