Pasta Galbanino, melanzane e pomodori

Pasta Galbanino, melanzane e pomodori
Primi Piatti
Primi PiattiPT0MPT50MPT50M
  • 4 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 320 g di penne
  • 200 g di Galbanino l’Originale Galbani
  • 400 g di melanzane
  • 600 g di pomodori pelati
  • 2 spicchi d’aglio
  • basilico q.b.
  • sale q.b.
  • 800 ml di olio di semi
  • olio extravergine q.b.

presentazione:

La pasta in cucina è una nostra grande alleata. Grazie alla sua versatilità, possiamo utilizzarla per preparare piatti golosi e stuzzicanti, condirla in mille modi diversi, portare in tavola piatti caldi o freddi sempre nuovi e pieni di sapore.

La ricetta che vi suggeriamo oggi richiede un po’ di lavoro in più rispetto al solito, ma il sapore che vi regalerà saprà ricompensarvi di tutto l'impegno necessario! Pertanto, provate a prepararla in una giornata in cui avete un po' più di tempo a disposizione da dedicare alla cucina.

La pasta Galbanino, melanzane e pomodori fonde il sapore di melanzane fritte con quello del sugo di pomodoro e con la morbidezza di Galbanino, che donerà cremosità alla ricetta. Vediamo come combinare gli ingredienti.
 

Preparazione:

Per preparare la pasta Galbanino, melanzane e pomodori cominciate mettendo abbondante olio extravergine di oliva in un tegame.

Aggiungete i 2 spicchi d’aglio e fateli rosolare fino a che non saranno dorati, poi unite i pomodori pelati e aggiustate di sale. Fate cuocere per 20 minuti.

Nel mentre lavate e tagliate le melanzane a fette spesse mezzo centimetro.

In una pentola capiente, versate l’olio di semi e fatelo scaldare per bene.

Friggete le melanzane, tuffando nell'olio poche fette alla volta, in questo modo la temperatura dell’olio non scenderà troppo e potrete ottenere una frittura omogenea e croccante. Quando le melanzane saranno dorate, scolatele dall'olio, appoggiatele su carta per frittura e aggiustatele di sale finché sono ancora calde.

Quando il sugo avrà finito di cuocere, passatelo in un setaccio per eliminare tutti i semi del pomodoro. Rimettete il tutto sul fuoco e fate cuocere per ulteriori 10 minuti. A fine cottura aggiungete le foglie di basilico e lasciate insaporire.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatela quando è ancora al dente.

Versate la pasta nel sugo di pomodoro e aggiungete le melanzane.

Tagliate il Galbanino a cubetti, aggiungetelo alla pasta con le melanzane e accendete il fuoco. Fate saltare a fiamma vivace per un paio di minuti in modo da terminare la cottura della pasta e far sciogliere il formaggio.



I vostri commenti alla ricetta: Pasta Galbanino, melanzane e pomodori

Lascia un commento

Massimo 250 battute