Santa LuciaPresenta

Pasta con mortadella

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Siete alla ricerca di un primo piatto veloce e gustoso da preparare? Allora la pasta con mortadella potrebbe essere ciò che fa per voi. La difficoltà facile e l’utilizzo di pochi ingredienti di prima qualità sono i punti di forza di questo sfizioso piatto dai colori unici e dal sapore avvolgente.

La pasta con mortadella, con il suo condimento cremoso a base di Mortadella Bologna IGP Olimpia e panna fresca, è il piatto ideale da preparare non solo quando si è in famiglia, ma anche in caso si abbiano ospiti a cena. L'aggiunta di un po' di Mascarpone Santa Lucia al condimento e di una manciata di pistacchi tritati prima di servire daranno quel tocco in più alla vostra pasta, rendendola davvero irresistibile. Scopriamo insieme la preparazione e le curiosità di questo saporito primo piatto, che potete portare in tavola in ogni stagione.


Facile
4
25 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 350 g di mezze penne rigate
  2. 1 fetta da 150 g di Mortadella Bologna IGP Olimpia
  3. 120 ml di panna fresca liquida
  4. 100 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  5. 1 scalogno
  6. 1 manciata di pistacchi
  7. 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  8. sale q.b.
  9. pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata. Quando l'acqua giungerà ad ebollizione, versate le mezze penne nella pentola e fatele cuocere per circa 11 minuti.

Nel frattempo preparate il condimento. Pulite lo scalogno e tritatelo finemente, quindi mettetelo a rosolare in una padella con i due cucchiai d'olio extra vergine.

Prendete la Mortadella Bologna IGP Olimpia e tagliatela a cubetti, quindi aggiungetela allo scalogno e rosolatela leggermente, poi aggiungete la panna e il Mascarpone Santa Lucia. Aggiustate di sale e di pepe e fate cuocere per alcuni minuti, mescolando di tanto in tanto, in modo che la panna e il mascarpone si riducano, creando una morbida crema.

Tritate anche i pistacchi e metteteli da parte: vi serviranno quando dovrete impiattare la vostra pasta con mortadella.

Quando le mezze penne saranno cotte, scolatele e versatele direttamente nella padella con il sugo di mortadella, mescolando per condirle bene, dopodiché mettetele nei piatti e, prima di servirle, spolverizzatele con una generosa manciata di pistacchi tritati.

01
Per prima cosa mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata. Quando l'acqua giungerà ad ebollizione, versate le mezze penne nella pentola e fatele cuocere per circa 11 minuti.
02
Nel frattempo preparate il condimento. Pulite lo scalogno e tritatelo finemente, quindi mettetelo a rosolare in una padella con i due cucchiai d'olio extra vergine.
03
Prendete la Mortadella Bologna IGP Olimpia e tagliatela a cubetti, quindi aggiungetela allo scalogno e rosolatela leggermente, poi aggiungete la panna e il Mascarpone Santa Lucia. Aggiustate di sale e di pepe e fate cuocere per alcuni minuti, mescolando di tanto in tanto, in modo che la panna e il mascarpone si riducano, creando una morbida crema.
04
Tritate anche i pistacchi e metteteli da parte: vi serviranno quando dovrete impiattare la vostra pasta con mortadella.
05
Quando le mezze penne saranno cotte, scolatele e versatele direttamente nella padella con il sugo di mortadella, mescolando per condirle bene, dopodiché mettetele nei piatti e, prima di servirle, spolverizzatele con una generosa manciata di granella di pistacchi tritati.

Curiosità

La pasta con mortadella e pistacchi è un piatto semplice e veloce, perfetto per ogni occasione dalla cremosità irresistible, grazie al connubio di panna e mascarpone.

Nella preparazione potete anche sostituire le mezze penne con i fusilli, oppure scegliere un tipo di pasta integrale per dare un gusto più rustico al vostro piatto. Qualunque sia la vostra scelta, fate molta attenzione ai minuti di cottura: ricordatevi di cuocere la pasta al dente, così da continuare la cottura della pasta nel sugo per un circa un minuto.

Un altro prezioso consiglio che vogliamo fornirvi è di tenere da parte dell’acqua di cottura, quando scolate la pasta, e di utilizzarla per amalgamare il sughetto a base di mortadella tagliata a cubetti e scalogno, rosolati con un filo d’olio extravergine d’oliva, panna e Mascarpone Santa Lucia. Potete anche creare una variante rossa di questo piatto, aggiungendo della passata di pomodoro agli ingredienti elencati.

Divertitevi poi a sperimentare la variante più adatta a voi in base al vostro gusto: potete ad esempio sostituire la mortadella con dello speck, oppure i pistacchi con le noci.

Se questa ricetta vi ha incuriosito e volete scoprire altri sughi bianchi per primi piatti, che rientrano nelle preparazioni a difficoltà bassa, provate anche a cucinare la pasta ai 4 formaggi, a cui potrete aggiungere delle noci o dei pistacchi per conferire una golosa croccantezza