Omelette con spinaci

Omelette con spinaci
Omelette con spinaci
Omelette con spinaci
Secondi PiattiPT9MPT6MPT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 8 uova
  • 60 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 60 g di spinaci bolliti e ben strizzati
  • Galbanino l'Originale Galbani q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale q.b.

Galbani

Galbanino l'originale

di Galbanino ti puoi sempre fidare perché il suo filo mette tutti d'accordo: gli ingredienti nelle tue ricette e i tuoi ospiti a tavola! Galbanino, l'unico, l'Originale. Scopri le curiosità

presentazione:

Quando si pensa all'omelette, una delle prime preparazioni che vengono in mente è proprio quella con un ripieno di spinaci e formaggio.

Si tratta di un piatto davvero sfizioso e veloce da preparare, che abbina la morbidezza delle uova al sapore intenso degli spinaci e alla consistenza filante e cremosa del classico Galbanino.

Ma il gusto non finisce certo qui. Se preferite, potete scegliere di arricchirla ancora di più, aggiungendo delle semplici fette di pancetta o di prosciutto cotto. Il risultato è garantito!

Per un'omelette perfetta il segreto è procurarsi una buona padella antiaderente da far scaldare per tempo. Il trucco per una cottura perfetta? Prendere una noce di burro e passarla su tutta la superficie della padella, anche sui bordi, oppure adoperare dell’olio extravergine di oliva che cospargerete per tutta la padella con un piccolo pezzetto di carta assorbente.

Cosa aspettate? Seguite la nostra facile ricetta e preparate un'appetitosa omelette con spinaci, ottima per la cena di adulti e bambini*.

* sopra i 3 anni



Preparazione:

  • Per realizzare l'omelette con spinaci, per prima cosa tritate gli spinaci già bolliti e fateli rosolare in un padellino antiaderente con il Burro Santa Lucia.
  • Sbattete le uova in una scodella con un pizzico di sale e un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato. Aggiungete gli spinaci saltati in padella, il Galbanino sminuzzato e mescolate bene. Per aromatizzare ancora di più i vostri spinaci versate del succo di limone allungato con un poco di acqua.
  • Versate il tutto in una padella ben calda. Dopo circa un minuto, l'uovo comincerà a rapprendersi e, quando il centro non sarà ancora cotto, chiudete l'omelette a mezzaluna con l'aiuto di una paletta.
  • Lasciate cuocere l'omelette con spinaci per un altro minuto e rigiratela, dopodiché fatela scivolare su un piatto da portata e servitela ben calda.


Curiosità:

L’omelette è una specialità della cucina francese, un piatto raffinato ed elegante che potrete preparare senza difficoltà anche a casa vostra. Le omelette sono simili a delle frittate ripiene con la differenza che la cottura, rigorosamente in padella antiaderente e a fuoco medio, avviene solo da un lato. Una volta cotta, l’omelette viene ripiegata su se stessa in modo tale da formare una mezzaluna. Seguite i nostri consigli per una preparazione perfetta.

Questa ricetta prevede di sbattere in una ciotola le uova con il formaggio grattugiato, un composto che potrete insaporire con del pepe in grani e allungare con qualche goccia di latte. In questo modo la consistenza dell’omelette risulterà più soffice e il suo sapore più delicato.

Le ricette più classiche sono quella dell’omelette al prosciutto o al formaggio, ma voi potrete arricchire il composto di base con vari ingredienti per adattare la vostra omelette ad ogni stagione. Per l’estate, ad esempio, vi consigliamo di preparare una deliziosa omelette con rucola, prezzemolo e salmone affumicato: un abbinamento fresco e saporito da portare in tavola sia per il brunch che per cena. Se invece preferite un’omelette a base di verdure, provatela con le zucchine, le cipolle o i pomodori freschi.

Un’altra alternativa gustosa sarà la versione con mozzarella e radicchio. Passate in padella il radicchio con un po' di gorgonzola; nel frattempo prendete una terrina in cui sbatterete le uova insieme a un cucchiaio di panna da cucina. Utilizzando una frusta mescolate per bene il tutto: grazie alla panna avrete una omelette più morbida del solito.

Versate il vostro composto in una padella ben unta e fate cuocere la vostra omelette. Una volta pronta, andate a incorporare il ripieno a base di radicchio e gorgonzola. Richiudete l’omelette e mettendo la fiamma del fuoco da medio a basso, andate a versare le listarelle di mozzarella tagliate in precedenza. Un cucchiaio di noce moscata a guarnire il tutto e l’omelette sarà pronta.


I vostri commenti alla ricetta: Omelette con spinaci

carme4321
L'ho provata ed è buonissima

Lascia un commento

Massimo 250 battute