Oca arrosto

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT0MPT210MPT210M
  • 6 persone
  • Media
  • 210 minuti
Ingredienti:
  • 1 oca (circa 3 kg)
  • 1 cipolla
  • 3 carote
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • il succo di 2 limoni
  • 1 dado vegetale
  • 2 mele
  • 100 g di prugne denocciolate
  • 1 cespo di insalata
  • 200 g di Formaggio Zero Grassi Santa Lucia
  • 6 ravanelli
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Se siete stanchi dei soliti pollo e tacchino per le vostre tavolate domenicali in famiglia, potete sperimentare il gusto nuovo dell'oca arrosto.

La preparazione richiede una cottura lunga e lenta ma, se avrete pazienza, gusterete un piatto succulento e saporito, dal tocco aromatico e dal ricco ripieno di frutta.

Leggete passo passo il procedimento e lasciatevi ispirare dalla tenera carne dell'oca arrosto. Il successo è assicurato!

Per non allontanarvi dalla tradizione, potete servirla con il classico contorno di patate al forno. Nella nostra ricetta la troverete in abbinamento ad una fresca insalata di lattuga, ravanelli e Formaggio Zero Grassi Santa Lucia.

Preparazione:

Per realizzare l'oca arrosto, pulite e lavate l'oca sia all'interno che all'esterno, dopodiché irroratela con il succo di limone e asciugatela con della carta assorbente.

Strofinate la parte esterna con una manciata di sale e pepe. Sbucciate e tagliate a cubetti le mele e usatele per riempire il volatile, insieme alle prugne.

Ora prendete una teglia abbastanza capiente da contenere l'oca e metteteci dentro la carota, l'aglio e la cipolla tagliati grossolanamente, i rametti di rosmarino, il dado e 1 litro di acqua.

Adagiate l'oca sopra le verdure con il petto rivolto verso l'alto, dopodiché mettetela in forno preriscaldato a 190° per 3 ore, avendo cura di irrorarla col brodo di cottura ogni 15-20 minuti. Una volta cotta, toglietela dal forno, copritela con della carta di alluminio e lasciatela intenerire per 20-30 minuti.

Nel frattempo, lavate l'insalata e i ravanelli e tagliate quest'ultimi a rondelle. Trasferiteli in una ciotola capiente, aggiungete il Formaggio Zero Grassi Santa Lucia tagliato a cubetti e condite con un giro d'olio e un pizzico di sale.

Tagliate l'oca arrosto in più pezzi e servitela con l'insalata.



I vostri commenti alla ricetta: Oca arrosto

Lascia un commento

Massimo 250 battute