Santa LuciaPresenta

Mozzarelline fritte

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Una ricetta golosa, adatta a tutte le stagioni e che si accompagna ottimamente con un bel piatto d'insalata: le mozzarelline fritte!

Croccanti e dorate fuori, queste deliziose palline fritte dal cuore morbido e filante saranno uno sfizio appetitoso per il vostro palato e per quello dei vostri ospiti. Il piatto, semplice da realizzare, diventerà una perla del vostro ricettario e del menù delle feste, soprattutto nei compleanni dei bambini*.

*sopra i 3 anni

Facile
4
30 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 20 Ciliegie Santa Lucia Galbani
  2. 2 uova
  3. 1 pugno di farina
  4. 200 g di pangrattato
  5. olio d'oliva o di semi per friggere

Preparazione

Per preparare le mozzarelline fritte serviranno: Ciliegie di mozzarelle Santa Lucia, uova, farina e pangrattato, per dar vita a un piatto davvero delizioso, che potrete servire sia in occasione di un aperitivo, sia come vero e proprio secondo piatto (sono ottime abbinate anche con un contorno goloso di patatine). Vediamo subito come preparare questa specialità.

01
Per realizzare le mozzarelline fritte dovete prima di tutto infarinare abbondantemente le Ciliegie Santa Lucia. Poi passatele nelle uova sbattute.
passare le Ciliegie Santa Lucia nelle uova sbattute
02
A questo punto rivestitele di pangrattato, ripassatele nell’uovo e di nuovo nel pangrattato. Badate a far aderire per bene l'impanatura.
rivestire le mozzarelline nel pangrattato
03
Quindi, friggete le mozzarelle per pochi minuti in abbondante olio molto caldo [180g].
friggere le mozzarelline in abbondante olio caldo
04
Quando saranno belle dorate, scolate le vostre mozzarelline fritte, mettetele ad asciugare su un doppio foglio di carta da cucina e servitele caldissime.
servire le mozzarelline fritte quando sono ben dorate

Varianti

Se per la panatura non avete a disposizione le uova, passate le mozzarelline in una pastella a base di farina e acqua, poi nel pangrattato insaporito con spezie come l’origano o con scaglie di tartufo.

La doppia panaturacroccante è fondamentale per ricoprire le mozzarelline ed evitare che si fondano a contatto con l'olio bollente, disperdendo la loro bontà filante nella padella.

Potrete cuocere le mozzarelline anche in forno preriscaldato
a 180° per 10 minuti (rigirandole dopo i primi 5 minuti), oppure nel microonde alla massima potenza per 6 minuti.

Per servire uno sfizioso piatto estivo, potrete assemblare con le nostre mozzarelline fritte o al forno appena fatte, una deliziosa caprese, aggiungendo dei pomodorini tipo pachino, basilico, rucola e tonno.

Come alternativa, potete infilzare le vostre ciliegine filanti in degli stecchini di legno, alternandole con altri ingredienti come pomodorini, zucchine e peperoni, per creare degli spiedini colorati e stuzzicanti, il perfetto finger food per un'aperitivo a buffet.

Se poi volete provare una variante gustosa di questa ricetta, al posto delle mozzarelline potete usare la ricotta.

In questo caso, dopo averla fatta ben sgocciolare in un colino, lavoratela in una ciotola con un pizzico di sale, pepe ed erbe aromatiche, quindi prelevate delle porzioni con un cucchiaio e dategli forma circolare. Seguendo lo stesso procedimento della nostra ricetta impanatele e friggetele in una pentola di olio bollente. Quando saranno belle dorate, prelevatele con uno schiumarola e servitele nei piatti.

Curiosità

Napoli è la vera capitale italiana dello street food. Passeggiando per le sue strade, infatti, potrete incontrare tanti piccoli chioschi in cui gustare specialità come la pizza al pomodoro, i panzerotti ripieni con salsiccia e formaggi (come la scamorza, la mozzarella e il pecorino), i bocconcini di mozzarella fritti e la mozzarella in carrozza.

Le mozzarelline fritte sono tipiche appunto della Campania
, ma anche del Lazio, regioni in cui troviamo questa ricetta declinata in vari modi: a Napoli viene preparata con la mozzarella di bufala, mentre a Roma si impiega il fiordilatte, spesso accompagnato con acciughe e prosciutto.

Se avete gradito questa ricetta, scoprite anche quella della mozzarella in carrozza (fritta o al forno) e quella gustosissima della mozzarella ripiena!