GimPresenta

Minestra di broccoli

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

I broccoli sono degli ortaggi estremamente versatili: le preparazioni più popolari li vedono gratinati, all’interno di zuppe e minestre, saltati in padella. Oggi vi proponiamo una ricetta pratica e molto gustosa per consumare al meglio una delle verdure invernali più apprezzate: la minestra di broccoli.

Si tratta di un piatto davvero molto semplice, preparato con spaghetti spezzati cotti direttamente nell'acqua di lessatura dei broccoli tagliati in cime, per renderli ancora più saporiti.

E infatti cosa c’è di meglio di una bella minestra calda per affrontare le fredde giornate invernali?

Ma il nostro segreto in realtà è un altro: l'aggiunta del morbido Gorgonzola D.O.P. Gim, che regalerà al risultato finale una consistenza incredibilmente intensa e cremosa. L’abbinamento di gorgonzola e broccoli, infatti, renderà la vostra minestra buonissima e ancora più saporita.

Se non avete mai assaggiato la minestra di broccoli, è arrivato il momento di rimediare: leggete il seguente procedimento e preparatela anche voi.

Se amate questo ortaggio, scoprite le 10 migliori ricette con broccoli!



Facile
4
35 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 kg di broccoli
  2. 300 g di spaghetti spezzati
  3. 100 g di Gorgonzola D.O.P. Gim Galbani
  4. olio extravergine d'oliva q.b.
  5. sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Per preparare la minestra di broccoli, per prima cosa pulite i broccoli eliminando le estremità più dure, lavateli sotto l'acqua corrente e divideteli in cimette.
  • Portate a bollore mezza pentola d'acqua salata, tuffatevi i broccoli e lasciateli lessare per 10-15 minuti, dopodiché aggiungete anche la pasta e portate a cottura.
  • A questo punto, eliminate l'acqua in eccesso, abbassate il fuoco al minimo e unite in pentola il Gorgonzola D.O.P. Gim tagliato a pezzetti e mescolate delicatamente il tutto finché il formaggio non sarà sciolto.
  • Una volta ottenuta una consistenza abbastanza cremosa, dividete la minestra di broccoli in quattro piatti e servite con un filo d'olio a crudo e una macinata di pepe nero in superficie.

Curiosità

Al posto di buttare il gambo del broccolo, vi suggeriamo un modo per riutilizzarlo: il pesto di gambi di broccolo. Dopo averli bolliti, vi basterà tritarli insieme a qualche cucchiaio di olio, uno spicchio d’aglio e qualche manciata di parmigiano grattugiato. Una volta raggiunta una consistenza liscia e omogenea aggiungete sale e pepe e il vostro pesto è pronto. Potete utilizzarlo per condire la pasta o anche per insaporire dei crostini di pane.

Una variante di questa ricetta è quella della pasta con i broccoli. Si tratta di un primo piatto semplice, ma gustoso, arricchito dal sapore inconfondibile delle acciughe. Per prepararlo, portate a ebollizione una pentola d’acqua salata e fatevi cuocere i broccoli per 10 minuti circa. Nel frattempo scaldate una padella con uno spicchio di aglio e qualche filetto di acciuga. Trasferite i broccoli nella padella e fateli insaporire insieme all’aglio e alle acciughe per qualche minuto. Nella stessa pentola in cui avete cotto i broccoli fate cuocere la pasta, scolatela e unitela al condimento. Saltate in padella la pasta con i broccoli per far amalgamare i sapori e servite.

Per ottenere una consistenza piùcremosa, potete anche frullare il mix di broccoli e acciughe con un frullatore a immersione.

Provate anche la minestra di cavolfiore. Il procedimento è lo stesso: vi basterà seguire la ricetta che vi abbiamo illustrato sostituendo le cimette di broccoli con quelle di cavolfiori. E se volete renderla più sfiziosa, potete insaporire la vostra minestra di verdura con una spolverizzata di parmigiano grattugiato.