certosaPresenta

Involtini di melanzane e tonno

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Certosa 165g
Certosa 165g
Certosa. La crescenza dal gusto fresco e genuino.
Vota
Media0

Presentazione

Gli involtini di melanzane e tonno sono un antipasto (o un piatto unico) creativo e sfizioso.

Si tratta di una pietanza davvero semplice e veloce da preparare, particolarmente adatta alla stagione estiva, grazie al suo gusto fresco e leggero.

Tipico della tradizione mediterranea, questo piatto farà sposare in maniera armoniosa e delicata profumi e sapori di terra e di mare: provatelo e non vi deluderà.

Seguite la nostra ricetta estiva. Abbiamo farcito gli involtini di melanzane e tonno con la Certosa Classica, per una consistenza ancora più cremosa.

Facile
6
20 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 3 melanzane
  2. 200 g di tonno sott'olio
  3. 200 g di Certosa Classica
  4. 3 pomodori
  5. basilico
  6. sale q.b.
  7. olio evo q.b.

Preparazione

Per preparare gli involtini di melanzane e tonno, per prima cosa lavate le melanzane, eliminate le estremità e tagliatele a fette nel senso della lunghezza.

Grigliatele su una piastra bollente per circa un minuto su ogni lato e mettetele da parte.
In una ciotola mescolate la Certosa Stracchino Cremolatte con il tonno, fino ad ottenere una crema omogenea.

Disponete un cucchiaio di questa crema su ogni fetta di melanzana e arrotolatela su se stessa per formare un involtino.
Disponete gli involtini di melanzane e tonno su un piccolo vassoio, ricopriteli con i pomodori tagliati a cubetti e delle foglie di basilico.

Condite il tutto con un filo d'olio e un pizzico di sale. Che fresca bontà!

Curiosità

Bastano pochi passaggi per trasformare gli involtini di melanzane e tonno in un gustoso secondo piatto. Seguite i nostri consigli e scoprirete come fare!

Iniziate sempre con il tagliare le melanzane a fette. Dopo averle fritte, lasciatele raffreddare e pensate alla mousse di tonno.

Per prepararla potete usare qualsiasi tipo di formaggio spalmabile e unire ad esso il tonno sgocciolato, la maionese, i capperi e la scorza di un limone. Frullate il tutto e riponete la crema in frigorifero per un paio d'ore prima di farcire i vostri involtini.

Per una variante ancora più fantasiosa, vi consigliamo di servire gli involtini sopra una salsa di pomodoro preparata a parte e completare il piatto con una spolverizzata di pepe nero.