Insalata belga

Contorni
ContorniPT0MPT15MPT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 1 finocchio
  • 1 sedano
  • 1 cespo di indivia belga
  • succo d'arancio
  • 100 g di Formaggio Zero Grassi Santa Lucia
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe

presentazione:

Si chiama indivia belga ma è conosciuta anche con il nome di cicoria Witloof o di cicoria di Bruxelles.
La sua scoperta, che risale al secolo XIX, è avvenuta casualmente proprio nella capitale del Belgio, a Bruxelles.

Una scoperta che dobbiamo a un contadino del luogo, il quale, dimenticandosi alcune radici di cicoria nella sua cantina al buio, notò che germogliando producevano un tipo di “insalata” con foglie quasi bianche per la totale assenza di luce.
Nacque così una nuova tecnica di coltivazione, grazie alla quale ancora oggi si produce l'indivia belga, una vera e propria prelibatezza la cui forma è quella di un grosso sigaro che ha foglie molto tenere e un po' amarognole.

Questo alimento è presente in diverse preparazioni gastronomiche: lo troviamo in pinzimonio, cucinato alla piastra, saltato in padella, al gratin, brasato, ripieno, ma anche abbinato alla cipolla come protagonista di fantastiche torte salate.

Noi ve la proponiamo nella sua versione cruda, in qualità di ingrediente principale di una ricetta facile e sfiziosa: l'insalata belga.
Questo piatto sarà impreziosito da un ingrediente d'eccezione: il Formaggio Zero Grassi Santa Lucia, per ottenere un piatto sfizioso e di sicuro successo.

Se amate le insalatone, non perdetevi la sezione dedicata con tante idee e ricette fresche dal gusto leggero.

Preparazione:

Per preparare l'insalata belga dovrete prima di tutto lavare e mondare il finocchio e poi ridurlo in bastoncini.
Quindi lavate e mondate il sedano e utilizzatene solo la parte bianca tagliandolo a striscette sottili.

A questo punto occupatevi dell'indivia belga, lavatela e fatela sgocciolare. Mentre questa sgocciola prendete il Formaggio Zero Grassi Santa Lucia e tagliatelo a dadini.
Fatto anche questo passaggio adoperatevi a fare una spremuta d'arancia. Ad operazione conclusa riprendete l'indivia belga ormai sgocciolata, quindi tagliatela a julienne.

Concludete la vostra insalata belga mettendo tutti gli ingredienti in una insalatiera capiente, dopodiché conditeli con il succo d'arancia, il sale, il pepe e l'olio extravergine d'oliva. Mescolate il tutto e servite.

I vostri commenti alla ricetta: Insalata belga

daffy16
E' UN PIATTO ADATTO ANCHE PER I BBINI

Lascia un commento

Massimo 250 battute