Santa LuciaPresenta

Gnocchi ai funghi

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Chi ha detto che per preparare un pranzo della domenica bisogna avere molto tempo e molta esperienza in cucina? Se la pensate così, la nostra ricetta degli gnocchi ai funghi vi smentirà.

Gli gnocchi fanno subito pensare ad un piatto speciale e di festa: la famiglia si riunisce per gustare un primo piatto veloce un po' fuori dalla solita routine. Con i nostri gnocchi ai funghi potrete gustare il piacere di un piatto della domenica quando volete, dato che sono semplicissimi e velocissimi da portare in tavola.

Per la preparazione, vi consigliamo di utilizzare i funghi trifolati che potrete trovare sia freschi che surgelati.

Nel periodo autunnale potete trovare facilmente sia i funghi porcini che gli champignon. In questo caso, prima di far rosolare in padella, assicuratevi di pulirli per bene ed eliminare ogni residuo di terra e impurità.

Grazie alla mantecatura con il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia, i funghi saltati in padella si arricchiranno di un sapore fresco e cremoso che pervaderà i vostri gnocchi di patate rendendoli gustosissimi.

Se sentite già il profumo dei funghi diffondersi per la cucina, mettetevi all'opera per portare in tavola un piatto che fa subito festa! E per proseguire il pasto in tema, scoprite la nostra sezione "come cucinare i funghi", con tanti consigli e ricette.


Facile
4
20 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 400 g di gnocchi di patate
  2. 100 g di funghi trifolati freschi
  3. 1 cipolla piccola
  4. 125 g di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia Galbani
  5. 1 bicchiere di vino bianco
  6. olio extravergine d'oliva
  7. sale q.b.
  8. prezzemolo tritato q.b.

Preparazione

  • Iniziate la preparazione dei vostri gnocchi ai funghi pulendo quest'ultimi, prima con una lama per raschiare la parte più superficiale, con un panno umido e tagliandoli a fettine. Nel caso di funghi già pronti o surgelati, potete passare direttamente alla rosolatura in padella.
  • Versate l'olio in una padella e fate soffriggere la cipolla mondata e tritata. Aggiungete i funghi e fateli cuocere coperti per 10 minuti. Sfumate con il vino bianco, poi fate evaporare. Quando questo si sarà asciugato, aggiungete il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia e mescolate in modo che si amalgami bene ai funghi.
  • Nel frattempo portate a bollore l'acqua per gli gnocchi, salate e versate gli gnocchi. Quando questi verranno a galla, scolateli con un mestolo, o una schiumarola, e metteteli direttamente nella padella coi funghi.
  • Per amalgamare meglio gli ingredienti, utilizzate al bisogno un po' di acqua di cottura degli gnocchi e mantenere la cremosità della salsa. Aggiungete il prezzemolo fresco tritato, mescolate e servite i vostri gnocchi ai funghi caldi. Con una spolverizzata di parmigiano grattugiato, questo delizioso primo piatto diventa irresistibile e gustosissimo. Già corposo, con il suo sapore intenso, ben si accompagna ai secondi carne arrosto, o ad altre pietanze vegetariane a base di funghi e verdure di stagione.

Curiosità

I funghi sono il simbolo dell'autunno e rendono irresistibili i primi e i secondi piatti con il loro sapore e intenso profumo.

Freschi e trifolati, sono il condimento ideale per primi e secondi piatti, ma sono anche ottimi contorni, semplicemente rosolati in padella con uno spicchio d'aglio, un po' di pepe e prezzemolo fresco.

La ricetta che vi abbiamo proposto può essere declinata anche anche nella preparazione della pasta fresca ,che potete arricchire con l'aggiunta dello speck tagliato a dadini o freschi pomodorini, che donano una nota di colore in più al vostro piatto.

La forza dei primi piatti con i funghi sta proprio nella cremosità della salsa: se volete esaltare questo effetto, allora vi consigliamo di aggiungere 1 cucchiaio di panna da cucina al formaggio spalmabile. Se, invece, preferite un effetto più asciutto, allora potete sostituire i formaggi con il burro fuso, in modo che i funghi mantengano inalterata la loro consistenza ed il loro gusto caratteristico.

Per un pranzo o una cena tra amici, vi consigliamo di apparecchiare la tavola in stile rustico, con i colori caldi dell'autunno: utilizzate le foglie del bosco e le castagne per decorare il buffet e regalare un'atmosfera magica ai vostri ospiti.