Santa LuciaPresenta

Girelle di pizza

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

Le girelle di pizza sono un'idea pratica e sfiziosa per l'antipasto di una cena tra amici, per merenda o come stuzzichini per buffet di un'occasione speciale o del compleanno dei più piccoli*.

Prepararle è davvero semplicissimo: basterà farcire l'impasto con sugo di pomodoro e Mozzarella Cucina Santa Lucia, arrotolarlo e tagliarlo a fette, e con una veloce cottura al forno questi bocconcini diventeranno morbidi e fragranti.

Lasciatevi conquistare dalle nostre invitanti girelle di pizza, seguendo la facile ricetta che vi stiamo per mostrare: il loro irresistibile profumo sarà l'aroma perfetto per l'ora dell'aperitivo e per stuzzicare l'appetito.


*sopra i 3 anni



Facile
6
35 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 2 rotoli di pasta per pizza rettangolari
  2. 120 g di passata di pomodoro
  3. 200 g di Mozzarella Cucina Santa Lucia Galbani
  4. 80 g di parmigiano grattugiato
  5. olio extravergine d'oliva q.b.
  6. origano q.b.

Preparazione

Siete pronti? Iniziate dal primo passaggio e seguite la preparazione facile per portare in tavola le girelle di pizza:

01
Per preparare le girelle di pizza, per prima cosa srotolate la pasta per pizza su un piano di lavoro e spalmatevi sopra la passata di pomodoro, distribuendola uniformemente con il dorso di un cucchiaio.
02
Spolverizzate con il parmigiano grattugiato e con una manciata di origano, dopodiché coprite con la Mozzarella Cucina Santa Lucia tagliata a fettine molto sottili.
03
A questo punto, arrotolate la pasta per pizza su se stessa formando un salsicciotto e con un coltello tagliate a fette spesse circa un centimetro, che andrete ad adagiare su una teglia foderata di carta forno
04
Irrorate le girelle di pizza con un filo d'olio e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti, e lasciate intiepidire prima di servire.

Varianti

La ricetta semplice delle girelle di pizza è fatta proprio per essere arricchita da un appetitoso ripieno che conquisti i gusti di tutti.

Ciascun rotolo di pasta può contenere una farcitura differente così da portare a tavola una golosissima varietà di girelle differenti.

Per rendere più gustose le vostre girelle potete adagiare sulla base delle fette di prosciutto cotto o, per chi ama la cucina vegetariana, uno strato sottile di pomodori o, ancora, potete condirle con delle verdure grigliate, come delle fette molto fini di zucchine.

Potete anche proporre delle girelle di pizza al tonno sminuzzandovi all'interno del tonno in scatola sgocciolato e precedentemente rosolato in padella con olio extravergine d'oliva, sale e un pizzico di pepe.

Per renderle ancora più stuzzicanti potete lasciar fondere altri cubetti di mozzarella o una manciata di parmigiano grattugiato sulla superficie delle fettine di pizza già tagliate.

In questa ricetta vi abbiamo proposto delle girelle mangiabili in un sol boccone, ma potrete variare lo spessore della rondella di pasta a vostro piacimento.

Curiosità

La bontà delle girelle di pizza conquisterà chiunque si siederà alla vostra tavola e, come le ciliegie, saranno una tira l'altra.

Da un solo rotolo ricaverete più girelle e con una sola infornata potrete cuocere più rotoli alla volta. Ecco perché questa si rivela una ricetta valida per le occasioni in cui avete numerosi ospiti.

Per renderle ancora più speciali servitele dopo averle infilzate con degli stuzzicadenti lunghi, così le vostre girelle salate di pizza sembreranno dei lecca lecca giganti: i bambini* ne andranno ghiotti.

*sopra i 3 anni