Santa LuciaPresenta

Frittelle senza latte

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Ricotta Santa Lucia
Ricotta Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Le frittellesenzalattesono un dolce goloso e ideale per la merenda. Al posto del latte abbiamo utilizzato l'acqua e abbiamo arricchito l'impasto con un cucchiaio di miele, sentirete che differenza!

Leggermente diverse rispetto alle classiche frittelle che si preparano per la Festa del Papà, ma non meno gustose, abbiamo deciso di farcire queste frittelle con lacrema di ricotta ma ovviamente potrete gustarle con tutte le creme che preferite, o anche con sciroppo d'acero o con frutta fresca.

Il procedimento è incredibilmente semplice e anche la loro cottura, tutti saranno in grado di realizzare questo sfizioso dessert. Potrete servirle semplicemente per delle pause durante la giornata o anche come fine pasto per cene informali e non. Inoltre potrete conservare l'impasto in frigo per due giorni, nel caso vi verrà un'incredibile voglia di dolce all'improvviso.

Scoprite come preparare al meglio le frittelle senza latte, leggete qui di seguito!



Facile
2
30 minuti
30 minuti di riposo
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 150 g di farina 00
  2. 80 g di zucchero
  3. 50 ml di acqua
  4. 1 pizzico di bicarbonato
  5. 2 uova
  6. 230 g di Ricotta Santa Lucia
  7. 1 cucchiaio di miele
  8. olio di semi q.b.

Preparazione

Ecco come preparare le frittelle senza latte.

  • Prendete una ciotola e mescolate la farina setacciata con lo zucchero.
  • Iniziate a mescolare e poi aggiungete molto lentamente l'acqua, le uova (una per volta) e 1 cucchiaino di miele.
  • Quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati, ricoprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
  • Passato questo tempo prendete una padella antiaderente e mettete a riscaldare l'olio di semi.
  • Quando l'olio avrà raggiunto la giusta temperatura, versate all'interno aiutandovi con un mestolo, la pastella ottenuta e fate friggere le frittelle senza latte per qualche minuto sia da un lato che dall'altro.
  • Adagiate le frittelle su di un piatto rivestito di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso e poi ricopritele di un abbondante strato di crema alla ricotta preparata secondo la ricetta indicata. Servite le vostre frittelle senza latte calde.

Curiosità

Le frittelle della nostra ricetta sono una variante ideale per chi preferisce dolci senza latte senza rinunciare al gusto di uno dei prodotti più golosi della pasticceria italiana.

Queste deliziose palline fritte e croccanti sono dei dolci di origine veneziana conosciute anche con il nome di "fritole veneziane" o frittelle di carnevale e vengono preparate soprattutto in occasione delle feste in maschera o per la festa di San Giuseppe.

Nella versione originale l'impasto viene arricchito con uvetta e pinoli - che permettono al composto di restare soffice senza assorbire l'olio di frittura - oppure amalgamato con le mele e una bustina di lievito. A differenza delle ciambelle che vengono ricoperte di zucchero semolato, le frittelle vengono ricoperte dopo la frittura con lo zucchero a velo.

Diffusi soprattutto tra le regioni del Nord Italia, questi dolci si prestano a tantissime varianti diverse. Provate ad esempio le versioni ripiene con crema zabaione, quelle al cioccolato oppure quelle farcite con marmellata. Potete modificare anche l'impasto realizzando delle golose frittelle di riso oppure di pane profumate con una grattugiata di scorza di limone o con un pizzico di cannella.