Santa LuciaPresenta

Frittelle americane

Ricetta creata da Galbani
Frittelle americane
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Sono golosissime e semplicissime da realizzare. Scopriamo insieme queste semplici bontà!

Le protagoniste sono le frittelle americane, meglio conosciute con il nome di pancake.
Noi vi proponiamo una versione di carattere, che abbiamo arricchito di gusto impiegando il Burro Santa Lucia. Super soffici, queste preparazioni vengono tradizionalmente servite a colazione, sebbene si consumino spesso anche come spuntino.

Solitamente le troviamo accompagnate dal classico sciroppo d'acero, ma essendo una preparazione molto versatile potrete servirle con la farcia che più soddisfa il vostro palato: crema pasticcera, crema spalmabile alle nocciole o al cioccolato fuso. Il risultato darà senz'altro libero sfogo alla vostra fantasia culinaria. Provate gli abbinamenti che più vi ispirano, non ne rimarrete assolutamente delusi!

Noi abbiamo deciso di accompagnarle con una crema realizzata con Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia, una colata golosa di miele e sfiziose scaglie di cioccolato fondente.
La sperimentazione, molto appetitosa, non deluderà né le vostre aspettative, né quelle dei vostri commensali. Saranno felici davvero tutti: dai più grandi ai più piccini*!


Come preparare questa specialità? Seguite tutti i nostri consigli nella ricetta passo passo che trovate qui sotto.

*sopra i 3 anni

Facile
5
5 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

Per le frittelle:

  1. 200 g di farina
  2. 25 g di Burro Santa Lucia Galbani
  3. 1/2 cucchiaino di sale
  4. 3 cucchiaini di zucchero
  5. 2 cucchiaini di lievito per dolci
  6. 2 uova
  7. 250 ml di latte


Per la farcia:

  1. 125 g di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia Galbani
  2. 4 cucchiai di miele
  3. 50 g di cioccolato fondente in scaglie

Preparazione

Pronti per realizzare questi dolci e soffici dischetti di pasta e farcirli come più vi piace? Correte in cucina e allacciate il grembiule, iniziamo!

01

Per realizzare le frittelle americane dovete prima di tutto prendere una ciotola: versateci la farina, lo zucchero, il sale e il lievito.

02

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve. A parte sbattete anche il tuorlo. Ad operazione conclusa, versate nella ciotola i tuorli battuti, il Burro Santa Lucia sciolto precedentemente a bagnomaria e il latte. Amalgamate il tutto con l'ausilio di un frullino.

03

Quando il composto sarà ben amalgamato, aggiungeteci gli albumi a neve, mescolando la preparazione dall'alto verso il basso. Terminato anche questo passaggio, fate riposare l'impasto per 15 minuti.

04

Trascorso il tempo indicato, prendete una padella antiaderente e riscaldatela sul fuoco, versateci un mestolo di composto e girate la frittella solo quando si sarà rappresa e risulterà dorata su entrambi i lati. Procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti.

05

Preparate tutte le frittelle americane, potete procedere ora a preparare la farcia di accompagnamento. Prendete una ciotola e metteteci dentro il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia e il miele. Lavorate il tutto con l'ausilio di mestolo di legno.

06

Ottenuta una crema omogenea, unite anche il cioccolato fondente in scaglie. Amalgamatelo per bene con la crema. Quindi, terminate le frittelle cospargendole con la farcia preparata.

Varianti

Le frittelle dolci, nella loro semplicità, lasciano spazio alla creatività e a molteplici abbinamenti. Una delle varianti più facili e golose sono le frittelle al cioccolato. Vi basterà aggiungere del cacao in polvere alla ricetta di base, le frittelle prenderanno subito il colore e l'aroma del cioccolato. Per i più golosi, inoltre, potete scegliere di guarnire le frittelle con del cioccolato fondente sciolto a bagnomaria.

Un altro modo di guarnire le frittelle è quello si utilizzare una buonissima salsa ai frutti di bosco fatta in casa. Avrete così una perfetta colazione della domenica, dal sapore delicato e appetitoso. Per fare la salsa ai frutti di bosco potete utilizzare ribes, lamponi e mirtilli. Basterà disporre in una grande padella antiaderente 40 g di miele con 2-3 cucchiai di acqua. Cuocete a fuoco basso per 1 minuto, mescolando sempre. Man mano potete aggiungere i frutti di bosco e proseguire la cottura. Finite poi frullando il tutto e passando con un colino la salsa, per eliminare i semi. Servite poi in tavola le vostre frittelle ancora calde magari in un bel piatto decorato, farete un figurone.

Le frittelle sono ottime anche al gusto mele e cannella, oppure anche mela e uvetta, con pochi cucchiai di zucchero a vero spolverizzato sopra. Sono buonissime guarnite con arance, pesche e altra frutta di stagione.

Se non avete proprio tutto a disposizione non preoccupatevi, le frittelle dolci si possono realizzare anche senza uovo e con il bicarbonato al posto del lievito.

Un'altra alternativa originale sono le frittelle banana e zenzero. Per questa variante vi consigliamo di utilizzare banane mature e dello zenzero fresco. Dato che la banana è già molto dolce, dovrete dosare lo zucchero a seconda dei vostri gusti personali. Ricordate che lo zenzero fresco ha una fragranza forte, per cui anche qui regolatevi come meglio preferite.

Inoltre, la stessa pastella delle frittelle dolci, può essere utilizzata anche per friggere delle ottime ciambelle!

Suggerimenti

Le frittelle americane sono dolcetti semplici da fare, soffici e gustose, perfette per iniziare la giornata con grinta: farcite con confetture, crema di nocciole o del buon miele diventano una colazione ideale. Ma sono perfette anche come dessert con un po' di gelato.

Per una buona riuscita, preparate la pastella mezz'ora prima di quando la andrete a cuocere. Se la lasciate la sera prima in frigo, pronta per la colazione, è ancora meglio! L'impasto così potrà lievitare e le frittelle saranno più bucherellate e morbide.

Un altro trucco per preparare delle frittelle morbide come una nuvola leggera è mescolare nell’impasto dello yogurt bianco, senza dimenticare un pizzico di lievito per dolci.

Un altro segreto per ottenere delle frittelle dolci perfette è avere pazienza. Infatti, le frittelle hanno bisogno di una temperatura bassa e di una cottura piuttosto lenta. Evitate di scaldare troppo la padella, se la temperatura sarà troppo alta allora rischierete di bruciare l'esterno delle frittelle, mentre l'interno rimarrà crudo. Al contrario, se la temperatura è troppo bassa il risultato sarà gommoso e poco piacevole al palato.

Un altro consiglio utile è quello di ungere la padella, per evitare che le frittelle di attacchino. Deve rimanere appena un velo di burro su tutta la superficie della padella. Saprete di essere sulla giusta strada se le vostre frittelle diventeranno dorate e cosparse di piccole bollicine. Questo è il segnale, girate la vostra soffice frittella! Pochi minuti anche per l'altro verso ed ecco pronte le vostre frittelle dolci!

Curiosità

Quando si pensa alle frittelle dolci, viene subito in mente la tipica colazione americana. Effettivamente questo è un dolce molto diffuso in America Settentrionale, ma sorprendentemente, la sua ricetta sembrerebbe avere origini Europee, in particolare affonderebbe le sue radici nella Grecia Antica. Oggi, le frittelle dolci sono apprezzate in tutto il mondo e, in particolare, nella cucina di quasi tutti i paesi occidentali.

Le frittelle americane sono perfette da preparare per la colazionedella domenica mattina, quando potete dedicare più tempo alla preparazione di una tavola golosa in compagnia dei vostri familiari.

Questi dischi saporiti e molto soffici, possono essere guarniti con ciò che più gradite in maniera analoga allecrêpes dolci. Oltre la versione più tipica con lo sciroppo d'acero, potete farcire le vostre frittelle con del miele, dello yogurt greco o della crema spalmabile alle nocciole e arricchire il tutto con della frutta in superficie, della granella di nocciole o semplicemente una spolverizzata di zucchero a velo. Insomma, potrete soddisfare tutti i palati, anche i più esigenti.

Per rendere la ricetta più sfiziosa, potete aggiungere all'impasto del cacao amaro e preparare delle buonissime frittelle americane al cioccolato. Preparare queste frittelle è davvero facile e veloce, e per la loro cottura vi consigliamo di utilizzare una padella antiaderente dai bordi molto bassi, la stessa usata per la preparazione delle crêpes o delle piadine.

Non vi resta che provare a preparare a casa vostra queste frittelle e liberare la vostra fantasia sperimentando farciture creative e golose, farete venire l'acquolina in bocca a tutti perché resistergli sarà davvero difficile.

Prova anche

Scopri di più