Frittata di mentuccia

Frittata di mentuccia
Secondi PiattiPT10MPT10MPT20M
  • 6 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 2 belle manciate di mentuccia fresca
  • 6 uova
  • 40g di pancetta tesa
  • 100g di Galbanino
  • un aglietto fresco
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe

Galbani

Galbanino l'originale

di Galbanino ti puoi sempre fidare perché il suo filo mette tutti d'accordo: gli ingredienti nelle tue ricette e i tuoi ospiti a tavola! Galbanino, l'unico, l'Originale. Scopri le curiosità

presentazione:

La frittata di mentuccia è la versione estiva e veloce della frittata alta. Si prepara in poco tempo e il risultato sarà un piatto dal profumo intenso e dal gusto leggero.

Dopo averla preparata, potete gustarla ancora calda oppure lasciarla intiepidire e servirla tagliata a cubetti come stuzzichino per l'aperitivo.

In alternativa, potete prepararla in versione monoporzione e offrirla ai vostri amici come sfizioso antipasto, e ancora portarla in ufficio per un pranzo veloce, accompagnandola da un'insalata.

Insomma, un piatto davvero versatile e gustoso! Ecco a voi la ricetta per preparare una frittata di mentuccia, semplicissima da realizzare.



Preparazione:

  • Tagliate la pancetta a fiammiferi. Scaldate un cucchiaio d’olio in una piccola padella antiaderente [da 20 cm] e fate soffriggere la pancetta a fuoco dolcissimo in modo che fonda bene.
  • Mondate e lavate la mentuccia e tritatela finissima con la mezzaluna. Tritate finissimo anche l'aglietto fresco.
  • Rompete le uova in una ciotola e battetele [non troppo] con il Galbanino, sale e pepe.
  • Unitevi la mentuccia, i "fiammiferi" di pancetta e mescolate bene. Senza lavarla, rimettete la padella sul fuoco con il resto dell'olio e quando è calda, versatevi il composto di uova e abbassate la fiamma.
  • Fate cuocere per circa 5 minuti mescolando e sollevando delicatamente i lati con una spatola in modo che la frittata possa cuocere all’interno senza bruciacchiarsi.
  • Giratela e terminate la cottura per altri 3 minuti. Servitela tiepida o fredda.


Curiosità:

Preparata con ingredienti semplici come le uova, la mentuccia, un pizzico di pepe, un po' di sale e olio extravergine d'oliva, la frittata di mentuccia nasce come un piatto regionale marchigiano, tipico della cucina povera.

In origine, infatti, questo piatto veniva preparato in occasione della prima colazione della mattina di Pasqua, durante la quale la tavola viene imbandita con tante varietà di cibo per una colazione molto abbondante.


I vostri commenti alla ricetta: Frittata di mentuccia

Lascia un commento

Massimo 250 battute