Prosciutto cottoPresenta

Focaccia senza olio

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

Fragrante e calda, appena sfornata la focaccia crea un inconfondibile profumo di casa e di golosità!

La focaccia è buonissima mangiata da sola e ancora di più accompagnata da salumi, formaggi e verdure grigliate che più vi piacciono. Se cercate una merenda salata che sia gustosa e speciale, ecco la ricetta che cercavate, ideale per chi ama la focaccia e la pizza e non vuole rinunciarci!

Tra le tante variazioni della ricetta della focaccia, ce n'è anche una che non prevede l'impiego di olio.

I suoi ingredienti sono solo quattro: acqua, farina, sale, lievito e rosmarino per insaporirla. Una volta pronto l'impasto, lo si lascia lievitare, poi lo si stende nella teglia e lo si cuoce in forno. Si ottiene così una focaccia semplice e saporita, perfetta per accompagnare ogni pietanza.

Provate anche la versione mignon, otterrete delle deliziose focaccine senza olio in pratiche monoporzioni da gustare da sole o farcite durante un aperitivo o tra i vari antipasti della vostra cena speciale!

 Ecco il procedimento passo, passo per preparare una buonissima focaccia senza olio.

Facile
4
15 minuti
180 per la lievitazione
Vota
Media0

Ingredienti

Per la focaccia:

  1. 300 g di farina di tipo 00
  2. 150 g di farina Manitoba
  3. 12 g di lievito di birra
  4. 280 ml di acqua
  5. 2 cucchiaini di rosmarino tritato
  6. 10 g di sale


Per accompagnare:

  1. 150 g di Prosciutto Cotto Fetta Golosa Galbani

 

Preparazione

Il segreto per preparare una buona focaccia senza olio, è realizzare un impasto piuttosto molle e appiccicoso, così la focaccia potrà mantenersi morbida in cottura.

Se volete, potete accompagnare la focaccia senza olio anche con altri tipi di salumi o con dei formaggi.

01

Setacciate le due farine in una ciotola, sciogliete il lievito di birra in un po' di acqua intiepidita e unitelo alle farine insieme al sale. Iniziate a impastare e versate a filo l'acqua nella ciotola, continuando a lavorare gli ingredienti con le mani. Quando avrete ottenuto un impasto piuttosto molle ed elastico, unitevi anche il rosmarino tritato e lavoratelo ancora per incorporarlo.

02

Lasciate lievitare il vostro impasto per un paio d'ore, poi stendetelo su una placca rettangolare coperta con carta da forno e lasciatelo lievitare per un'altra ora.

03

Trascorso questo tempo, preriscaldate il forno a 180°, infornate la focaccia senza olio e lasciatela cuocere per circa 30-35 minuti.

04

Quando sarà pronta, togliete la focaccia senza olio dal forno, lasciatela raffreddare leggermente, poi dividetela in rettangoli piuttosto grandi e disponetela su un vassoio insieme al Prosciutto Cotto Fetta Golosa Galbani.

Varianti

La focaccia è una ricetta lievitata salata, davvero squisita che piace davvero a tutti. Si tratta di un grande ricetta dello street food tipico della cucina italiana.

Preparare una focaccia è facile, basterà preparare un impasto per la pizza senza olio morbido a base di pochi e semplici ingredienti: farina, acqua tiepida e lievito di birra fresco o lievito madre.

Proprio per la sua semplicità le varianti della focaccia sono davvero tantissime. Le più gettonate sono la focaccia con le patate, a quella con le olive, oppure a quella con pomodorini e origano, tutte deliziose!

Se amate i gusti decisi e vi serve un buon pranzo al sacco perché non optare per una bella focaccia ripiena? Prima di infornare la focaccia bisognerà farcire la focaccia con il ripieno che più vi aggrada. Formaggi, salumi e verdure grigliate di stagione: creano combinazioni di farcia davvero golose.

Non avete tempo? Perché non provate a realizzare una veloce focaccia in padella? Si tratta di una focaccia ripiena, buonissima ma molto veloce! A differenza della normale focaccia, si prepara con pochi ingredienti e senza lievito. Dovrete impastare velocemente, farcire la focaccia e cuocerla direttamente in padella, vi basteranno 15 minuti. Per cuocere la vostra focaccia in padella non dimenticatevi di dividere il composto a metà e stendere i due dischi di pasta fresca con un mattarello. Sigillate un disco di pasta sull’altro, con all'interno il ripieno, e cuocete tutto in padella!

Questa variante con impasto della pizza senza olio è deliziosa e ottima anche fredda. Ideale per un pranzo o cena con gli amici davvero veloce, se avete ospiti improvvisi, ma anche per una merenda in compagnia! Buonissima anche la versione dolce, con marmellate o crema di cioccolato, da provare!

Suggerimenti

La focaccia è una preparazione davvero facilissima, alla portata di tutti e perfetta da preparare in casa. Per preparare l’impasto basterà semplicemente mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola, anche senza planetaria o impastatrice il risultato sarà perfetto.

I trucchi per ottenere una focaccia alta e soffice sono due: prima di tutto si dovrebbe utilizzare poco lievito e una farina di buona qualità, va benissimo anche la farina integrale o la farina di kamut. Un altro segreto è quello di dare all'impasto una serie di pieghe, vi ci vorrà solo un po' di tecnica e 1 minuto di tempo! Il risultato sarà una focaccia più alta e morbida, proprio come quella appena uscita dalla panetteria.

Inoltre, se volete una focaccia più contenuta ma quanto più simile possibile alla sua versione genovese, potete utilizzare anche solo 5 g di lievito fresco. Se lascerete l’impasto in frigo a lievitare per una o due notti, otterrete l’impasto perfetto.

Una volta che dovrete utilizzare l’impasto, assicuratevi di lasciarlo a temperatura ambiente e ben sigillato da una pellicola. Poi potete procedere a stendere e preparare la vostra focaccia.

Quando si vuole cuocere la focaccia sarebbe meglio avere un forno a legna, ma va benissimo anche il forno elettrico di casa. Fate però attenzione che il forno sia ben caldo, deve essere almeno a 250°. Infornate la vostra focaccia nella parte inferiore del vostro forno, a diretto contatto con la piastra e lasciate cuocere la focaccia senza aprire mai lo sportello.

Il tempo di cottura in realtà può variare, potete passare al piano superiore la focaccia, quando vedete che sollevando l’impasto è diventato dorato sul fondo. Una volta che il fondo della focaccia sarà ben cotto, potete portarla al piano superiore del forno e lasciarla lì per qualche minuto.

Per un tocco davvero da maestro spennellate la superficie della focaccia con una miscela di olio, acqua e sale, è il condimento perfetto per la vostra focaccia. Fate attenzione che anche la parte superiore della focaccia sia ben cotta, se avete paura che si secchi troppo inserite una ciotola d’acqua nel forno, aiuterà l’impasto a non seccarsi durante la cottura!

Curiosità

La ricetta tipica della focaccia è davvero leggenda: si tratta di una preparazione semplice che ha davvero una storia antichissima. Fin dalle prime ricette la focaccia si preparava impasto piuttosto denso, fatto di farina 00, un pizzico di sale, qualche goccia di olio di oliva e acqua.

Ancora oggi la consumiamo a qualsiasi ora del giorno: a colazione, come spuntino a merenda, la sera abbinata ad un aperitivo o a cena al posto del pane come accompagnamento per diverse portate. Ogni occasione sembra quella giusta per gustare una buona focaccia.

In pochi sanno che la vera focaccia, quella tipica ligure, non deve essere più alta di circa due dita. Inoltre deve risultare croccante e dorata esternamente e invece più morbida all'interno.

Si tratta di ricetta rustica così semplice che però è stata da sempre oggetto di numerose varianti. Ad esempio, in alcune zone del savonese si inseriscono sottilissimi pezzi di cipolla cruda nell'impasto. Altrove invece la focaccia si consuma sempre aromatizzata al rosmarino, oppure con una spolverizzata di pepe nero macinato.

La storia dice che questo alimento diventò uno dei primi cibi utilizzati come street food. Per la sua praticità infatti era un ottimo pasto da passeggio e diventò presto uno dei più famosi cibi da strada.

Ci sono anche tantissime varianti che prevedono l’utilizzo dello strutto invece dell’olio, ma molti sono convinti che la vera focaccia si quella rigorosamente condita solo con olio extravergine d’oliva.

Un’altra peculiarità fondamentale della focaccia sono le sue iconiche conchette, a volte profonde e a volte appena accennate. Diciamolo però, quando si riempiono di olio e di sale, rendono la focaccia davvero irresistibile!

Ti potrebbe interessare anche