Favata

Favata
Favata
Favata
Piatto UnicoPT0MPT120MPT120M
  • 4 persone
  • Media
  • 120 minuti
Ingredienti:
  • 800 g di fave fresche sgusciate
  • 300 g di salsiccia
  • 100 g di pancetta
  • 400 g di costine di maiale
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino
  • 2 cucchiai di semi di finocchietto
  • pane carasau q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • Gorgonzola DOP Dolcelatte Galbani q.b.

Galbani

Gorgonzola D.O.P Dolcelatte

Il suo gusto è in grado di soddisfare anche i palati più raffinati. Servito da solo, spalmato sul pane, o per arricchire le tue ricette, il Gorgonzola D.O.P. Dolcelatte Galbani dona ai tuoi piatti un tocco di fantasia e gusto in più. Scopri le curiosità

presentazione:

Preparatevi per un viaggio culinario: con la ricetta della favata vi faremo immergere nel vivo della gastronomia sarda.

Un piatto di morbide fave cotte con salsiccia, costine di maiale e pancetta, servito su croccanti sfoglie di pane carasau, ed è subito sapore di tradizione.

Il pregio di questa magica pietanza sta nel suo irresistibile profumo e nel gusto intenso e deciso, aromatizzato con peperoncino rosso e semi di finocchietto.

Curiosi di provarla? Allora seguite passo passo il facile procedimento che vi stiamo per mostrare e realizzate con noi un'appetitosa favata.
 

Preparazione:

Per preparare la favata, tritate l'aglio e la cipolla e fateli imbiondire in un tegame con 3-4 cucchiai di olio, quindi aggiungete la pancetta tagliata a strisce e lasciatela rosolare.

Unite le fave e le costine di maiale, coprite con dell'acqua e regolate di sale e pepe. Fate cuocere per 30 minuti a fiamma media.

Trascorso questo tempo, aggiungete in pentola la salsiccia tagliata a rondelle, il peperoncino e i semi di finocchietto, dopodiché lasciate sul fuoco per 1 ora.

Adagiate uno strato di pane carasau in ogni piatto e copritelo con la favata e del Gorgonzola DOP Dolcelatte.

Completate con un giro d'olio a crudo e servite caldo.



I vostri commenti alla ricetta: Favata

Lascia un commento

Massimo 250 battute