Santa LuciaPresenta

Crema di baccalà

Ricetta creata da Galbani
Crema di baccalà
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La crema di baccalà è uno sfizioso composto spalmabile, ideale da servire come antipasto durante le cene a base di piatti di pesce.

È facile da preparare e vi farà fare sicuramente una bella figura con gli ospiti, grazie alla sua consistenza morbida e raffinata che si scioglie in bocca.

Vi consigliamo di gustarla su croccanti crostini dorati, tra uno strato di Burro Santa Lucia e un pomodorino come guarnizione, magari da infilzare con uno stuzzicadenti, per rendere l'assaggino più pratico.

Sulle tartine salate, la crema di baccalà mantecato, guarnita con ciuffetti di erba cipollina e olive nere, è perfetta per le feste natalizie in famiglia o tra amici.

Cosa aspettate? Cimentatevi anche voi in questa nuova avventura culinaria e realizzate una gustosa crema di baccalà seguendo la nostra ricetta.

Vi descriviamo il procedimento per ottenere una crema omogenea, facile da spalmare e per guarnire anche gustose torte salate.


Media
4
50 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 400 g di baccalà ammollato
  2. 1 l di latte
  3. 125 g di Burro Santa Lucia
  4. 250 g di pane in cassetta
  5. 100 g di pomodorini
  6. 1 patata media
  7. 1 spicchio d'aglio
  8. 1 ciuffo di prezzemolo
  9. olio extravergine d'oliva q.b
  10. sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Per preparare la crema di baccalà, innanzitutto pulite il pesce, eliminandone la pelle e le lische. Portate ad ebollizione il latte con lo spicchio d'aglio in una pentola, unite la polpa del baccalà tagliata a pezzetti e fate cuocere a fiamma dolce per 25 minuti.
  • Nel frattempo, tritate finemente il prezzemolo e lessate la patata, dopodiché pelatela, schiacciatela e lasciatela intiepidire. Scolate il baccalà e asciugatelo con della carta assorbente.
  • Trasferite la polpa del pesce in un mixer, aggiungete l'aglio tritato e frullate, aggiungendo a filo circa 7 cucchiai di olio. Unite al composto la purea di patate, il prezzemolo tritato e un pizzico di sale e pepe e mescolate ancora.
  • A questo punto, ricavate dei dischi o dei quadretti di pane in cassetta e passateli in forno in modalità grill per un paio di minuti da entrambi i lati. Una volta pronti, spalmatevi il Burro Santa Lucia.
  • Coprite ogni crostino con una cucchiaiata di crema di baccalà e guarnite con un pomodorino tagliato a metà, con la parte interna rivolta verso il basso. Servite la vostra crema di baccalà subito.

Curiosità

La crema di baccalà è ideale per guarnire crostini e tortini, ma potete utilizzarla anche per realizzare uno squisito risotto, condito esclusivamente da un filo di olio extra vergine di oliva o farcire una torta salata. Amalgamate la panna da cucina e il parmigiano grattugiato alla crema di baccalà, farcite la sfoglia e infornate.

La torta salata con la crema di baccalà è una valida alternativa alle torte salate vegetariane e con il suo gusto raffinato è adatta anche per le cene più formali.

Non a caso, infatti, il baccalà è un pesce molto utilizzato come base per le ricette delle feste, quelle natalizie in particolare. La crema che vi abbiamo presentato è un modo alternativo per preparare questo delizioso ingrediente in modo sfizioso e diverso dal solito.

Per realizzare questa gustosa ricetta, potete utilizzare i filetti di baccalà o lo stoccafisso. La differenza principale tra le due tipologie sta nel fatto che il primo va dissalato prima di essere utilizzato per la preparazione della crema, mentre il secondo può essere direttamente mantecato nel latte.

Come abbiamo detto, la crema di baccalà è raffinata, ma si abbina perfettamente anche a cibi più rustici, come, per esempio le tartine di patate o polenta.

Provate a realizzare delle tartine dalle forme diversa, a stella, circolari o personalizzate. Spalmate sopra questa deliziosa crema, guarnita anche con una granella di frutta secca o con i colorati chicchi di melograno.

Nel buffet di Natale, queste tartine portano allegria e le guarnizioni, a base di erbe aromatiche e melograno, richiamano i colori della festa.

Questa deliziosa salsa cremosa, come abbiamo visto, può essere utilizzata per guarnire i crostini, ma anche per condire le portate principali, come la pasta con la crema di baccalà e le olive, i risotti o le sfoglie.

Scopri di più