Coste in padella

Coste in padella
Coste in padella
Coste in padella
Contorni PT30M PT0M PT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di bietole da costa
  • 30 g formaggio grattugiato
  • 20 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.
  • acqua q.b.

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità

presentazione:

Le coste in padella sono un contorno di verdura davvero facile da preparare. Essendo una verdura piuttosto neutra ha bisogno di essere ben insaporita per risultare più ricca di gusto.

Questo contorno è ottimo per accompagnare secondi piatti di carne e di pesce, ed è spesso usato anche per arricchire ricette a base di uova.

Le coste, per essere cotte alla perfezione, hanno bisogno di una doppia cottura, quindi prima si lessano i gambi e le parti interne delle foglie, più spessi e duri, e poi la foglia, tenera e più delicata. In questo modo, la cottura della bieta a coste sarà perfetta in tutte le sue parti e sarà molto più gradevole da mangiare.

Anche per la ricetta delle coste in padella abbiamo bisogno di lessale prima di saltarle in padella e insaporirle con Burro Santa Lucia e formaggio grattugiato, che le renderanno molto più buone e saranno più gradite anche dai bambini*.

Curiosi di sapere come realizzare le coste in padella? Allora, andiamo in cucina e vediamo subito come fare.

*sopra i 3 anni


Preparazione:

Il procedimento per per preparare le coste in padella è semplice e veloce: non dovrete fare altro che pulire e poi lessare la vostra bietola.

Cominciate, quindi, pulendo le foglie di bieta a coste separando la parte dura dalle foglie e scartando quelle più rovinate.

Tagliate le coste in 2 pezzi, poi sciacquate tutto per bene sotto acqua fredda corrente per eliminare completamente il terriccio.

Lessate le coste più dure in una pentola con abbondante acqua salata per 15 minuti. Passati 10 minuti unite la parte delle foglie tenere, tagliate a pezzetti, e terminate la cottura.

Fate cuocere a fuoco medio-alto.

Scolate bene la verdura aiutandovi con uno scolapasta.

In una padella antiaderente fate sciogliere a fiamma moderata il Burro Santa Lucia; una volta sciolto, aggiungete le coste lessate, il formaggio grattugiato e un pizzico di pepe nero. Saltate le coste nel burro e formaggio per 5 minuti (non devono cuocere, devono solo insaporire).

Le coste in padella sono pronte per essere servite a tavola in un piatto da portata e gustate da tutta la famiglia.



Curiosità:

Le coste sono un tipo di bietola, appartenenti alla stessa famiglia degli spinaci.

Ne esistono due varietà, quella da taglio con foglie tenere (erbette) e quella delle bietole a coste, con foglie più dure.

Con le coste potete realizzare un contorno dal sapore leggero e gustoso; potete condirle anche con succo di limone o farle saltare in padella con un filo d'olio extravergine d'oliva, 1 spicchio d'aglio, salsa di pomodoro e 1 peperoncino.


I vostri commenti alla ricetta: Coste in padella

Lascia un commento

Massimo 250 battute