Santa LuciaPresenta

Coniglio al limone

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Le ricette di secondi piatti carne rossa e bianca sono davvero infinite. Qui vi proponiamo una preparazione diversa e sfiziosa che vi permetterà di portare a tavola un piatto nuovo in poco tempo.

L'ingrediente principale è il coniglio: con la sua carne tenera e il gusto caratteristico, in genere, viene preparato durante le feste di Natale, ma oggi scopriremo insieme quanto è facile prepararlo anche nella quotidianità.

Il coniglio al limone è una ricetta molto semplice che ha la grande capacità di esaltare il sapore di questa straordinaria carne bianca.

La carne di coniglio ha un sapore delicato, per questo motivo piace molto ai bambini*.

Il coniglio è la classica preparazione del pranzo della domenica, quando attorno alla tavola imbandita si raduna tutta la famiglia per assaporare deliziosi intingoli che profumano l’aria di casa facendo venire l’acquolina in bocca nell’attesa.

Seguite la nostra ricetta per preparare un delizioso e delicato piatto di coniglio, reso ancora più gradevole grazie al Burro Santa Lucia, sciolto nella teglia a inizio preparazione per rosolare la carne: momento più importante per la ottima riuscita della ricetta. Forza, indossiamo il grembiule da cucina e andiamo ai fornelli.

E scoprite tutti i trucchi e i segreti su come cucinare il coniglio nella nostra sezione dedicata!

*sopra i 3 anni


Facile
4
120 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 kg di coniglio in pezzi
  2. 80 g di Burro Panetto Santa Lucia Galbani
  3. 100 ml di brodo vegetale
  4. 4 rametti di rosmarino
  5. 4 foglie di salvia
  6. 3 spicchi di aglio
  7. 1 limone
  8. 1 foglia di alloro
  9. sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Per preparare il coniglio al limone, cominciate spremendo il limone. Filtrate il succo con un colino per privarlo di semi e polpa e conservatelo in un recipiente.
  • In una pentola capiente, fate sciogliere il Burro Panetto Santa Lucia, aggiungete gli spicchi d’aglio schiacciati, la salvia, il timo, il rosmarino e l’alloro e fate soffriggere il tutto per un paio di minuti.
  • Unite il coniglio in pezzi e fatelo rosolare, se preferite potete sfumare con un bicchiere di vino bianco, girandolo su ogni lato. Quando il coniglio avrà preso un bel colore dorato, aggiungete il succo di limone, continuate la cottura per 2 minuti e unite il brodo vegetale.
  • Aggiustate di sale e coprite con un coperchio. Fate cuocere il coniglio nel brodo per un'ora e mezza. Passato questo tempo, il coniglio risulterà bello morbido.

Curiosità

La carne di coniglio è un'ottima alternativa alla carne di pollo. Infatti, come il pollo, si presta per la preparazione di arrosti e secondi in padella. Ha un sapore delicato, ma allo stesso tempo riconoscibile, per questo è ideale per la preparazione di pietanze rustiche, come quelle a base di selvaggina.

Il coniglio al limone è un secondo di carne che può essere servito a tavola anche nelle occasioni speciali. Basta aggiungere qualche tocco in più e servire la portata per una cena tra amici e parenti.

Servite i pezzi di coniglio con un buon contorno di patate al forno, condite con le erbe aromatiche. Decorate il piatto con la scorza del limone e servite degli spicchi dell'agrume con la buccia, a disposizione di chi gradisce aggiungere ancora succo sulla carne.

Oltre al contorno di patate con un filo di olio extravergine e aromi, il coniglio, cotto in padella o al forno, si abbina perfettamente con sughi a base di pomodori, funghi o anche peperoni. Può essere cotto con il sugo e diventare esso stesso la base di un ragù per il condimento di pappardelle o tagliatelle.

Tante sono le ricette a base di coniglio, a partire dal coniglio alla cacciatora, fino al coniglio con la polenta, un delizioso piatto unico, ideale per riscaldare le fredde giornate invernali con i sapori tipici della cucina italiana.