Yogurt GalbaniPresenta

Ciambella light

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Yogurt Magro
Yogurt Magro
Vota
Media0

Presentazione

Non tutte le ciambelle vengono con il buco ma alcune vengono benissimo anche senza uova e burro. Per questo vi proponiamo la ricetta della ciambella light. Questo ciambellone soffice è una vera e propria bontà, perfetta se volete preparare un dolce in poco tempo.

Questa ciambella è un giusto compromesso se avete voglia di una merenda dolce pur non avendo uova in frigo. Non temete, il gusto non vi deluderà grazie all'aggiunta dello Yogurt Magro Galbani e della Ricottina Light Santa Lucia. Grazie all'unione di questi due ingredienti, la vostra ciambella avrà una consistenza morbida e un sapore irresistibile. Infatti la freschezza e delicatezza della Ricottina si amalgamerà alla perfezione con il gusto acidulo dello Yogurt e il tutto verrà esaltato dall'aroma di vaniglia. Facile, veloce e gustosa: la ciambella light è ciò che vi serve per accompagnare il tè con le amiche o i freddi pomeriggi invernali. Continuate allora a leggere per scoprire la ricetta facile di questa buonissima ciambella soffice dai sapori unici, adatta a tutte le occasioni, a colazione e merenda, in quanto si abbina sicuramente alla vostra bevanda preferita.


Facile
8
50 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 250 g di Yogurt Magro Galbani
  2. 380 g di farina 00
  3. 500 g di zucchero
  4. 200 g di Ricottina Light Santa Lucia Galbani
  5. 2 cucchiai di olio di semi
  6. 1 fialetta di aroma vaniglia
  7. 1/2 bustina di lievito
  8. 1 pizzico di sale

Preparazione

01
Per preparare la ciambella light amalgamate tutti gli ingredienti iniziando con la farina, il lievito per dolci e lo zucchero. Nella stessa ciotola inserite anche lo Yogurt Magro, l'olio di semi e l'aroma di vaniglia.
02
Mescolate con una frusta, aggiungete anche un pizzico di sale e la RicottinaLightSanta Lucia. Dopo aver ottenuto un composto omogeneo, versate in una tortiera antiaderente.
03
Inserite la tortiera in forno preriscaldato a 180° e lasciate cuocere per 40 minuti.
04
Utilizzate uno stecchino per verificare la cottura e tirate fuori la ciambella dal forno. Decorate la ciambella light con frutta o con una spolverata di zucchero a velo e godetevi il vostro momento di piacere.

Curiosità

La ciambella è un dolce semplice sia nella preparazione che nel gusto. Buona come dolce di fine pasto è perfetta anche come speciale spuntino pomeridiano o come dolce della prima colazione.

Con una difficoltà molto bassa potete realizzarla usando gli ingredienti più disparati scegliendoli in base ai vostri gusti personali o a quelli dei vostri amici.

Una delle più buone è quella la ciambella allimone. Per farla mescolate le uova e lo zucchero aiutandovi con una frusta elettrica, poi aggiungete l'olio di semi, l'acqua e il succo di limone, infine la farina e 1 cucchiaio di lievito per dolci in polvere. Imburrate uno stampo per dolci oppure usate della carta forno e aggiungete metà composto. Scegliete le dosi degli ingredienti anche in base a quanto è capiente il vostro contenitore. Poi tagliate delle mele a fettine molto sottili e unitele nello stampo e coprite infine con altro composto. In alternativa alle mele potete aggiungere delle gocce di cioccolato. A questo punto vi basterà soltanto inserirla nel forno caldo e decorarlacome più vi piace, potete aggiungere del miele sulla superficie e cospargerla di granella di mandorle oppure aggiungere solo dello zucchero a velo. Per un risultato perfetto è fondamentale cuocere in forno preriscaldato, inserendo lo stampo quando il forno ha raggiunto la temperatura desiderata. Cuocete in forno la torta per circa 40 minuti di cottura e poi fate raffreddare a temperatura ambiente.

Se amate i sapori freschi sicuramente vi piacerà anche la ciambella alla menta, in cui gli ingredienti necessari sono: farina, uova, Yogurt Magro Galbani, Burro Santa Lucia Galbani, sciroppo alla menta, zucchero ed una bustina di lievito per dolci.

Provate a realizzare anche la ciambella bicolore. Aggiungete gli ingredienti in una planetaria e lavorate insieme il burro e lo zucchero, poi aggiungete la farina setacciata, il lievito e le uova e infine il latte. Impastate fino a ottenere un composto morbido e privo di grumi, poi dividetelo in due parti. In una metà aggiungete il cacao amaro in polvere e impastate per qualche minuto. A questo punto imburrate lo stampo della ciambella e versate i due composti distribuendoli come più vi piace, infine infornate.

Che scegliate la ricetta proposta in questa pagina caratterizzata dal suo gusto delicato o che preferiate le altre versioni, ricordate di fare sempre la prova dello stecchino: a fine cottura infilzate uno stecchino al centro della vostra ciambella, se resta asciutto il dolce sarà pronto, se invece resta umido sarà necessario cuocerlo ancora per qualche minuto.

Quando la sfornate lasciatela riposare qualche minuto, poi dividetela in porzioni e gustatela aggiungendo un cucchiaino di marmellata scegliendo il gusto che vi piace di più. Potete anche guarnire con dello zucchero a velo quando la ciambella sarà a temperatura ambiente.

E se volete scoprire un altro goloso dolce morbido, grazie allo Yogurt da mescolare agli altri ingredienti, provate a ricetta del ciambellone allo yogurt, dal sofficissimo impasto, i cui profumi invaderanno subito la vostra casa.