Cavoli di Bruxelles con Galbanetto

Contorni
ContorniPT10MPT5MPT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di cavoli di Bruxelles
  • 200 g di Galbanetto il Tradizionale Galbani
  • 4cipolle rosse di Tropea
  • olio extravergine d'oliva
  • 1 cipolla
  • pepe

W il calcetto con Galbanetto

presentazione:

Gustosa e a prova di palato.
È la ricetta che vi presentiamo in questo spazio culinario: un secondo piatto davvero sfizioso: i cavoletti di Bruxelles.
Una portata che si prepara in poco tempo e con molta facilità, realizzata con ingredienti dal gusto pieno.
Tra questi, oltre al sapore dell'ortaggio protagonista della preparazione, vi è il salamino Galbanetto Il Tradizionale.

La specialità verrà cucinata mantenendo i cavoletti croccanti.
In questo modo, il loro sapore deciso si sposerà bene con quello del salamino.
Il risultato finale, profumato e gustoso, sarà davvero invitante e riuscirà a conquistare anche i palati più difficili.

Questo piatto è l'ideale da realizzare quando non si ha molto tempo, ma si vuole ugualmente portare in tavola una pietanza pienamente soddisfacente.

Preparazione:

Per cucinare al meglio i cavoletti di Bruxelles dovete prima di tutto lavare i cavolini ed eliminarne le foglie esterne più dure.
Mondate le cipolle, tagliatele in quattro parti e mettete i cavolini a bollire in acqua leggermente salata per 10 minuti.

Nel frattempo, in una padella fate rosolare il salamino Galbanetto Il Tradizionale tagliato precedentemente a cubetti.
Quando questo sarà ben rosolato saltate in padella anche i cavoletti con le cipolle.
Aggiustate di sale e pepe.
A cottura raggiunta, servite i vostri cavoletti di Bruxelles.

I vostri commenti alla ricetta: Cavoli di Bruxelles con Galbanetto

Lascia un commento

Massimo 250 battute