Bucatini alla carbonara

Bucatini alla carbonara
Bucatini alla carbonara
Bucatini alla carbonara
Primi Piatti PT25M PT0M PT25M
  • 4 persone
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di bucatini
  • 2 uova intere
  • 2 tuorli d'uovo
  • 200 g di pancetta
  • 150 g di pecorino romano
  • 1 noce di Burro Santa Lucia Galbani
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità

presentazione:

La carbonara è un piatto saporito e goloso che appartiene alla tradizione culinaria laziale, preparato con pochi ingredienti caratteristici, ricchi di sapore e colore. Si tratta di un piatto così buono che ne sono nate molte varianti, perfino una versione vegetariana e una di mare. Tuttavia, per fare una carbonara perfetta, non si può prescindere dall'utilizzare un formato di pasta lunga, le uova, la carne di maiale, il parmigiano e il pecorino. La pancetta croccante, infatti, si amalgama benissimo alla cremosità del condimento a base di uova e formaggio.

In questa gustosa ricetta scoprirete come preparare degli invitanti bucatini alla carbonara dove il pecorino romano, il parmigiano e le uova si sposeranno con la pancetta in un condimento ricco di gusto che solleticherà il vostro appetito. La semplicità dei bucatini alla romana vi permetterà di portare in tavola un primo piatto dal sapore particolare. Vediamo allora insieme come realizzare questo piatto della cucina romana che ha conquistato ormai tutto il mondo.



Preparazione:

Se avete le uova intere, il parmigiano grattugiato ed il pepe nero e volete preparare un bel piatto di bucatini alla carbonara, seguite il nostro procedimento passo per passo ed accendete il fuoco dei fornelli:



  1. 1. Per prima cosa dovete portare a ebollizione una pentola piena d'acqua.
  2. 2. Nel frattempo potete procurarvi una terrina e sbattere al suo interno le uova e i tuorli, aggiungendo gradatamente il pecorino romano e il formaggio
  3. 3. Fatto questo, prendete la pancetta e riducetela a striscioline sottili con le mani. Ponete anche la pancetta nella terrina in cui avete sbattuto le uova con il formaggio e mescolate ancora, aggiungendo un pizzico di sale e uno di pepe
  4. 4. Una volta raggiunto il bollore, salate l'acqua, buttate i bucatini nella pentola e lasciateli cuocere fino a che non risulteranno al dente.
  5. 5. A questo punto scolateli, serbando un po' di acqua di cottura, e trasferiteli in una padella di ferro, ben unta con il Burro Santa Lucia.
  6. 6. Dopo averli sbollentati un poco, aggiungete il condimento a base di uova, pecorino e pancetta preparato e mescolate velocemente con un mestolo di legno, per fare in modo che la pasta si impregni bene. Spolverizzate i vostri bucatini alla carbonara con un altro pizzico di pepe e serviteli in tavola ancora caldi e fumanti.

Curiosità:

I bucatini alla carbonara sono un piatto che sicuramente avrete provato se siete stati in vacanza nel Lazio. Se volete riproporlo ai vostri ospiti o alla vostra famiglia potete prepararlo seguendo la ricetta del luogo, oppure potete variare gli ingredienti in base ai vostri gusti e a ciò che avete in dispensa.

Innanzitutto scegliete il formato di pasta che più preferite. Se infatti amate la pasta lunga potete optare per gli spaghetti alla carbonara, mentre se desiderate un primo piatto con la pasta corta vi consigliamo i fusilli, che grazie alla loro forma si amalgamano bene al condimento. Rimanendo in tema di alternative, potete scegliere di sostituire il pecorino con un altro tipo di formaggio e di utilizzare il guanciale al posto della pancetta. Per renderlo croccante fatelo rosolare in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine di oliva, stando comunque ben attenti a non bruciarlo.

Numerose oggi sono inoltre le versioni della carbonara vegetariana, che non prevedono l’utilizzo della carne, ma di alcune verdure come le zucchine, per dare la nota croccante, oppure le alternative a base di pesce.

Molti sono poi i trucchi per rendere questo primo piatto speciale. Nell’unire ciascun uovo intero sbatteteli con una frusta o con una forchetta in modo da mescolarli bene. In alcune varianti si prevede l’uso dei soli tuorli, che conferiscono il particolare colore giallo della carbonara.

Quando scolate la pasta ricordatevi di tenere da parte l’acqua di cottura e di utilizzarla per amalgamare meglio il condimento ai bucatini o agli spaghetti. In questo modo parte del pecorino si scioglierà grazie al calore rendendolo filante. Infine è immancabile la spolverata di pepe nero e di pecorino grattugiato che doneranno a questo piatto un gusto forte e deciso. Potete aggiungerlo voi quando impiattate o mettere gli ingredienti al centro del tavolo lasciando che ognuno aggiunga più o meno aromi.

 


I vostri commenti alla ricetta: Bucatini alla carbonara

Lascia un commento

Massimo 250 battute