Brasato in pentola a pressione

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT60MPT0MPT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 700 g di carne per brasato (es. muscolo di manzo)
  • 40 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 cipolle
  • 3 cucchiai di farina
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • 250 ml di acqua
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • sale e pepe q.b.
  • 2 chiodi di garofano

presentazione:

Per chi vuol gustare un buon brasato senza dover dedicare troppo tempo alla preparazione, può seguire la ricetta che vi suggeriamo oggi, cucinando il brasato in pentola a pressione.

Il tempo, con l’utilizzo della pentola a pressione sarà pressoché dimezzato e riuscirete a realizzare il vostro secondo in circa un’ora!

Per realizzare un brasato in pentola a pressione cremoso vi consigliamo di utilizzare il Burro Santa Lucia, che darà al piatto quel tocco di gusto in più.

Siete pronti a mettervi ai fornelli? Allora scoprite la nostra ricetta!


Preparazione:

Il primo procedimento da adottare è quello di asciugare per bene con della carta assorbente il vostro pezzo di carne, dopodiché insaporitelo in ogni lato con sale e pepe.

Nella pentola a pressione inserite il Burro Santa Lucia e adagiate il vostro brasato. Fatelo rosolare ambo i lati per circa 2 minuti.

Prendete la cipolla e tagliatela a pezzi grossi e mettetela vicino al brasato in pentola a pressione. Spolverate il tutto con la farina e fate cuocere a fiamma alta per circa 3 minuti.

Versate il vino e 125 ml di acqua, insaporite ancora con sale, foglia di alloro e i chiodi di garofano. Chiudete la pentola a pressione e fate cuocere per 30 minuti dal momento del fischio.

Passato il tempo, aprite la valvola e fate uscire il vapore. Schiudete il coperchio e girate il brasato in pentola a pressione, inserite il concentrato di pomodoro e versate gli altri 125 ml di acqua. Chiudete nuovamente il coperchio e fate cuocere per altri 20 minuti.

Una volta cotto il vostro brasato in pentola a pressione, fate uscire il vapore e adagiatelo su un tagliere. Fate freddare e poi tagliate a fette il brasato.

Nella pentola avrete già pronta la salsina, a meno che non sia troppo densa; in questo caso dovrete diluirla con un poco di acqua. Se invece sarà troppo liquida, fatela cuocere ulteriormente a fiamma media oppure unite un altro po' di farina fino a raggiungere la densità che desiderate.

Potrete decidere se filtrare la salsa con un colino, rendendo il tutto più omogeneo, oppure lasciarla in maniera più rustica.

Servite in un bel vassoio il brasato in pentola a pressione con la sua salsa, realizzato solamente in un’ora.



I vostri commenti alla ricetta: Brasato in pentola a pressione

Lascia un commento

Massimo 250 battute