Baccalà con porri

Baccalà con porri
Baccalà con porri
Baccalà con porri
Secondi Piatti PT40M PT0M PT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 800 g di baccalà
  • 40 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 4 porri
  • 500 ml di olio di semi
  • sale q.b.
  • farina q.b.
  • 400 g di pomodori pelati

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità

presentazione:

Se facendo la spesa vi siete fatti tentare da un bel pezzo di baccalà esposto nel banco della pescheria, continuate a leggere perché ora vi suggeriremo come portarlo in tavola in modo nuovo e sfizioso. In più, vi daremo una possibilità di scelta durante l'esecuzione della ricetta, come nelle più classiche storie a bivio!

Servito quando le temperature diventano più basse e l'inverno si avvicina, il nostro baccalà con i porri sarà in grado di riscaldare l'atmosfera e di risvegliare emozioni, come solo la cucina rustica e casalinga sanno fare.

Un ottimo piatto di pesce da proporre affiancato a crostini di pane tostato o a pane morbido per la scarpetta, impreziosito dalla delicata sapidità del nostro Burro Santa Lucia. Iniziamo subito con la preparazione.

Per questa ricetta, potete utilizzare il pesce fresco, ma va benissimo anche il baccalà sotto sale che andrà preventivamente ammollato in abbondante acqua nei giorni precedenti per essere dissalato.

Seguite passo dopo passo il procedimento per il baccalà con i porri e scegliete voi se servire questo gustoso piatto in bianco, o con i pomodori per insaporire il piatto.


Preparazione:

  • Per iniziare, tagliate il pesce in tocchetti grandi 4-5 cm ciascuno. Infarinateli e friggeteli nell'olio di semi già caldo. Man mano che prelevate i pezzi di baccalà dalla padella, metteteli a scolare su carta assorbente.
  • Nel frattempo lavate, mondate e affettate i porri a rondelle. Fateli appassire in una padella molto capiente, assieme al Burro Santa Lucia.
  • Quando i porri saranno morbidi, aggiungete i pezzi di baccalà, salate e mescolate con delicatezza facendo ben insaporire il tutto.
  • A questo punto il vostro piatto di baccalà con porri è pronto per essere portato in tavola. Tuttavia, se volete renderlo ancora più squisito e goloso, potete aggiungere i pomodori pelati. Aggiustate di sale e prolungate la cottura per altri 10 minuti. A voi la scelta!


Curiosità:

La ricetta del baccalà con i porri è davvero semplice e il piatto può essere accompagnato anche da un ottimo contorno di patate al forno che ben si sposa con il sapore del pesce e del pomodoro.

Come abbiamo accennato, in pescheria potete trovare il baccalà sia fresco che sotto sale. In questo secondo caso, per procedere alla realizzazione delle vostre ricette, sarà necessario dissalare i tranci di pesce, ammollandoli in acqua fredda per almeno quarantotto ore e cambiandola ogni sei.

Una volta dissalato, il baccalà è pronto per essere cotto anche semplicemente in padella, con olio extravergine di oliva, sfumato con il vino bianco e insaporito con pepe o peperoncino, pomodorini e spezie a piacere.

Si tratta di piatto cosiddetto povero, ma carico di gusto e profumo mediterraneo, che ben si presta anche per i pranzi tra amici e parenti.

Il sapore del baccalà è deciso e caratteristico, per questo si sposa perfettamente con le salse delicate a base di panna. Potete realizzare diverse varianti con il baccalà mantecato in padella, oppure cotto in forno con una delicata salsa alla panna, cipolle o patate.

Le ricette con il baccalà sono caratteristiche anche nel periodo natalizio, quando il pesce può essere servito in tantissime varianti come portata ben augurale. Scoprite come cucinare il baccalà e lasciatevi ispirare dalle nostre proposte, anche quelle più allegre e gradite dai bambini*.

*sopra i 3 anni.


I vostri commenti alla ricetta: Baccalà con porri

Lascia un commento

Massimo 250 battute