Salumi Galbani Libero ServizioPresenta

Arrotolato di tacchino

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

Un piatto tipico del menu delle feste natalizie è senza dubbio l'arrotolato di tacchino, un arrosto sì tradizionale ma che può essere di volta in volta rivisitato con un po' di fantasia.

Servito tipicamente con un contorno di patate o verdure, l’arrotolato di tacchino può essere farcito con mille ripieni diversi e gustato sia caldo che freddo: in ogni caso risulterà saporito e goloso.

Per voi abbiamo pensato a una versione molto appetitosa di questa pietanza, farcita con Prosciutto Cotto Galbacotto e funghi trifolati e cotta in umido anziché al forno.

Il risultato sarà sfizioso, tenero e succulento! Non perdete altro tempo e seguite passo dopo passo tutte le istruzioni per un arrotolato di tacchino coi fiocchi.


Facile
4
85 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 kg di petto di tacchino
  2. 120 g di Prosciutto Cotto Galbacotto Galbani
  3. 250 g di funghi champignon
  4. 1 cipolla
  5. 2 carote
  6. 2 gambi di sedano
  7. 100 g di parmigiano grattugiato
  8. 1 bicchiere di vino bianco
  9. 1 ciuffo di prezzemolo
  10. olio extravergine d'oliva q.b.
  11. sale e pepe q.b.

Preparazione

Per preparare l'arrotolato di tacchino, innanzitutto lavate una carota e un gambo di sedano e tagliateli a dadini. Metteteli in una padella antiaderente con un cucchiaio d'olio, aggiungete i funghi puliti e tagliati a fette, il prezzemolo tritato e una presa di sale e pepe e cuocete il tutto per 10 minuti.

A questo punto, stendete la fetta di tacchino e battetela con un batticarne, mettetevi sopra le fette di Prosciutto Cotto Galbacotto e il composto di funghi e verdure e coprite il tutto con una spolverizzata di parmigiano grattugiato. Arrotolate quindi con delicatezza la carne su se stessa e legate l'arrosto con dello spago da cucina.

Ora tritate finemente la cipolla, riducete a pezzetti l'altra carota e il gambo di sedano e fate soffriggere il tutto in un tegame capiente con qualche cucchiaio d'olio. Adagiatevi l'arrotolato di tacchino, regolate di sale e pepe e fatelo rosolare su tutti i lati per qualche minuto.

Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare, dopodiché coprite con il coperchio e proseguite la cottura per 60 minuti circa, avendo cura di rigirare l'arrosto di tanto in tanto e di aggiungere un mestolo d'acqua in caso si asciughi troppo. Una volta pronto, fatelo riposare per 10 minuti prima di servire.