Arrosto di petto di pollo

Arrosto di petto di pollo
Arrosto di petto di pollo
Arrosto di petto di pollo
Secondi Piatti PT80M PT0M PT80M
  • 4 persone
  • Media
  • 80 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di pollo intero
  • 50 g di pancetta
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 3 foglie di salvia
  • 3 foglie di alloro
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio d'oliva evo q.b.
  • sale q.b.
  • 125 g di Yogurt bianco Intero Galbani
  • 1 cucchiaio di senape
  • 2 foglie di prezzemolo

Galbani

Yogurt Intero

Lo yogurt intero Galbani ha un sapore delicato e una consistenza cremosa, ideale per mantecare e per donare morbidezza agli impasti/creme/salse. Scopri le curiosità

presentazione:

L'arrosto di petto di pollo è un secondo piatto molto gustoso. Si sa che il pollo è un tipo di carne particolarmente versatile ed esistono tanti modi diversi di prepararlo: in questo caso, grazie alla presenza di aromi come salvia, alloro e rosmarino, otterrete un risultato delicato e molto profumato.

Se avete poco tempo a disposizione, potete acquistare il vostro pollo farcito nel reparto gastronomia del supermercato, altrimenti potete farcirlo con ciò che più vi piace: servitelo a fettine e, se la gradite, con una deliziosa salsa alla senape. Curiosi di provarlo? Troverete qui di seguito la nostra ricetta dell'arrosto di petto di pollo, arricchito con fettine di pancetta e ricoperto da una deliziosa salsa allo Yogurt Intero Galbani.

 

Preparazione:

Per preparare l'arrosto di petto di pollo, per prima cosa aprite il petto di pollo a metà, dopo aver eliminato il grasso in eccesso e gli ossicini. Aromatizzatelo con la salvia e con un po' di aghi di rosmarino; aggiungete il sale e stendete le fettine di pancetta.

Dopo averlo arrotolato, richiudete il pollo e, con l'aiuto di uno spago da cucina, legatelo ben stretto. In una pentola fate soffriggere a fuoco basso gli spicchi d'aglio con l'olio e aggiungete tutti gli aromi: salvia, alloro e rosmarino.

A questo punto, unite, nella pentola con gli aromi, l'arrosto e fatelo dorare su ogni lato a fiamma viva, sfumando con il vino bianco; poi lasciate cuocere a fuoco lento per circa un'ora.

I minuti di cottura possono variare in base al tipo di ripieno. Durante la cottura si creerà a poco a poco il fondo di cottura che userete per guarnire il rotolo di pollo.


Quando l'arrosto di petto di pollo si sarà raffreddato, tagliatelo a fette e servite col sughetto di cottura e la salsa allo yogurt: dopo aver tritato le foglie di prezzemolo, mescolatele con il cucchiaio di senape, lo Yogurt Intero Galbani, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio extravergine d'oliva dopodiché ricoprite il vostro arrosto di petto di pollo.



Curiosità:

La carne di pollo ha il vantaggio di sposarsi bene con numerose spezie; per condire il pollo potete usare quindi non solo quindi le erbe aromatiche della nostra ricetta, ma anche lo zenzero, che lo renderà leggermente piccante, o il curry, spezia dal profumo orientale che si abbina perfettamente anche alla salsa allo yogurt.

Qualunque sia la ricetta che preparerete, il pollo resta sempre un piatto molto gustoso, tra i secondi piatti tipici anche dei pranzi della domenica.

Inoltre, la carne di pollo ha un costo davvero contenuto, al punto che l'Economist lo ha definito come "la carne preferita al mondo": è una produzione tipica dei nostri territori. In Italia si stima che vengano consumati circa 13,62 kg a persona e ciò è dovuto soprattutto alla sua versatilità in cucina e all'ottimo rapporto qualità-prezzo.

In Italia ci sono circa 4000 allevamenti, concentrati soprattutto tra Veneto, Lombardi e Emilia Romagna: sono le regioni che danno un apporto dell' 80% alla produzione nazionale, sufficiente all'autoconsumo interno.

Spesso il pollo è associato al tacchino, ma in realtà le loro origini sono diverse. Il pollo proviene dal Sud-Est asiatico e discende direttamente dai galli selvatici, il tacchino invece proviene dall'America Centro-Settentrionale, ed è giunto in Europa solo dopo la scoperta del Nuovo Mondo da parte di Cristoforo Colombo. Infatti, è proprio il tacchino la pietanza principale dell'importante festa americana, quella del Giorno del Ringraziamento.

Sono entrambi classificati come carni bianche.

In Italia, è possibile verificare poi tutte le informazioni relative all'allevamento, la provenienza e anche il tipo di mangime con cui sono stati alimentati.


I vostri commenti alla ricetta: Arrosto di petto di pollo

Lascia un commento

Massimo 250 battute