Agnello con olive

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT70MPT0MPT70M
  • 6 persone
  • Facile
  • 70 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di spezzatino di agnello
  • 40 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 100 ml di vino bianco
  • 1 foglia di alloro
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • pepe q.b.
  • 200 ml di acqua
  • 80 g di olive verdi
  • 10 g di concentrato di pomodoro

presentazione:

Saper abbinare bene sapori e consistenze in cucina è fondamentale. Oggi vogliamo suggerirvi di realizzare un secondo piatto che affianca alla carne d'agnello le olive verdi. Un accostamento di sapori che diventerà presto il vostro preferito.

Questo piatto può essere cucinato in due versioni, una più asciutta e una più umida, con una maggiore quantità di salsa di pomodoro. Noi vi consigliamo la prima versione, perché è quella che mette meglio in risalto il sapore della carne.

Servite l'agnello con olive la domenica di Pasqua o in occasioni speciali. Accompagnate con patate arrosto, con insalata di stagione o con qualsiasi altra verdura dal gusto tenue.


Preparazione:

Per realizzare l'agnello con olive, prima di tutto è necessario tritare lo scalogno, la carota e il sedano. Utilizzate questo mix di verdure per fare un classico soffritto, in padella, con il Burro Santa Lucia. Dopo 1 minuto, aggiungete anche la foglia di alloro intera.

Mettete lo spezzatino di agnello in padella, fatelo rosolare e continuate la cottura per 15 minuti a fiamma media. Mescolate spesso.

Aggiungete ora il pomodoro, il sale, il pepe e il vino. Dopo 1 minuto potrete versare anche le olive; mescolate bene e versate l'acqua (possibilmente preriscaldata). Proseguite la cottura dell'agnello con olive per altri 45 minuti.

Solo al termine della cottura, è possibile insaporire ulteriormente la preparazione con una spolverizzata di prezzemolo tritato.



I vostri commenti alla ricetta: Agnello con olive

Lascia un commento

Massimo 250 battute