Zuppa pugliese

Primi Piatti
Primi PiattiPT120MPT0MPT120M
  • 4 persone
  • Facile
  • 120 minuti
  • 6-8 ore di ammollo
Ingredienti:
  • 300 g di legumi e cereali misti secchi
  • 100 g di Pancetta Galbapancetta Galbani
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 patata
  • 1 foglia di alloro
  • rosmarino tritato q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Durante i periodi più freddi dell'anno, non c'è niente di meglio che scaldare la serata con un piatto gustoso, come la zuppa pugliese.

Per chi non lo sapesse, si tratta di una corposa e densa minestra di legumi e cereali, cotta lentamente e insaporita da un soffritto delizioso e da croccanti strisce di Pancetta Galbapancetta rosolata.

Un piatto della tradizione culinaria pugliese, insomma, che potete rendere ancora più rustico servendolo in tegamini di terracotta, con crostini o fette di pane casereccio tostato in abbinamento.

Siete curiosi di riscoprire un'appetitosa zuppa pugliese della cucina contadina? Allora proseguite con la lettura e seguite passo per passo la ricetta che vi stiamo per mostrare.


Preparazione:

Per preparare la zuppa pugliese, per prima cosa sciacquate il mix di legumi e cereali sotto l'acqua corrente per eliminare le impurità, dopodiché mettetelo in ammollo in una ciotola d'acqua per 6-8 ore.

Tritate finemente la foglia d'alloro e la cipolla, quindi tagliate a pezzetti la carota, il sedano e la patata. Trasferite il tutto in un tegame capiente e fate soffriggere per qualche minuto con un paio di giri d'olio.

Aggiungete i cereali scolati e una presa di sale, coprite d'acqua e lasciate cuocere per circa 90 minuti a fiamma dolce, mescolando ogni tanto e aggiungendo altra acqua se necessario.

Nel frattempo, tagliate a strisce la Pancetta Galbapancetta e rosolatela in padella con uno spicchio d'aglio schiacciato e un filo d'olio. Una volta divenuta croccante, eliminate l'aglio e mettetela da parte, avendo cura di unirla ai cereali sul finale della loro cottura.

Quando la zuppa pugliese sarà cotta al punto giusto, toglietela dal fuoco e lasciatela riposare per una decina di minuti. Poi trasferitela nei piatti e servitela con una macinata di pepe, del rosmarino tritato e un giro d'olio a crudo in superficie.



I vostri commenti alla ricetta: Zuppa pugliese

Lascia un commento

Massimo 250 battute