Zuccotto con pandoro

Zuccotto con pandoro
Zuccotto con pandoro
Zuccotto con pandoro
Dessert PT60M PT0M PT60M
  • 8 persone
  • Facile
  • 60 minuti
  • Riposo: 4 ore
Ingredienti:
Per l'involucro:
  • 450 g di pandoro
  • 100 g di zucchero
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 250 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 150 g di cioccolato fondente in scaglie
  • Liquore triple sec q.b.
  • acqua q.b.

Per la copertura:
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 50 g di cioccolato al latte
  • 40 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • scorzette d'arancia candita


Galbani

Ricotta

La ricotta Santa Lucia ispira la tua creatività in cucina grazie alla sua consistenza soffice e morbida che la rende l’ingrediente ideale per tanti piatti sia dolci che salati, sia a caldo che a freddo. Scopri le curiosità

presentazione:

Il dessert che vi consigliamo oggi unisce la tradizione dolciaria fiorentina con quella tipica veronese. La ricetta è quella dello zuccotto con pandoro, che costituisce un modo originale di servire un dolce tipico delle festività natalizie: il pandoro.

Questo dolce al cucchiaio è elegante e molto gustoso e potrete prepararlo anche dal giorno prima.

Esistono innumerevoli versioni di ricette con il pandoro. Oggi ve ne proponiamo una deliziosa!

Facile da realizzare, questo dessert è costituto da uno scrigno di pandoro insaporito con una bagna al liquore triple sec. Questo involucro racchiude al suo interno una farcia semplice e deliziosa a base di Ricotta Santa Lucia, Mascarpone Santa Lucia, zucchero e cioccolato fondente.

Il tutto verrà arricchito in gran finale da una glassa di cioccolato fuso insieme al Burro Santa Lucia e da una decorazione fantasiosa realizzata con scorzette d'arancio candite.

Un'idea originale, buona da mangiare e bella da vedere, per una preparazione che arricchirà di sapore i vostri fine pasto.



Preparazione:

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare un piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione.

Per realizzare lo zuccotto con pandoro dovete prima di tutto tagliare il pandoro in fette dello spessore di circa un centimetro. Dopodiché, prendete uno stampo da zuccotto e rivestitelo con la pellicola trasparente per alimenti. Una volta rivestito, foderatelo con le fette di dolce. A questo punto, bagnatelo leggermente con una bagna a base di liquore triple sec e acqua in parti uguali e lasciatelo in attesa.

Quindi prendete una ciotola, metteteci la Ricotta Santa Lucia, il Mascarpone Santa Lucia e lo zucchero. Lavorate il tutto fino ad ottenere una crema bene amalgamata. Dunque unite anche il cioccolato fondente ridotto precedentemente a scagliette e mescolate ancora.

Ad operazione conclusa, riempite il dessert con la crema e chiudetelo con le fette di pandoro rimanenti. Coprite il vostro zuccotto con pandoro con un altro foglio di pellicola. Poi mettetelo a riposare in frigorifero per 4 ore.

Nel frattempo, sciogliete a bagnomaria, insieme al Burro Santa Lucia, i due cioccolati tagliati a pezzetti.

Trascorso il tempo indicato, prelevate il dolce dal frigorifero, capovolgetelo, ricopritelo con la glassa al cioccolato, quindi decoratelo con scorzette d'arancia candita.

Concludete il dessert facendo indurire la copertura. Infine, servitelo.



Curiosità:

Lo zuccotto è un dolce goloso e veloce da preparare, un classico delle ricette di Natale per utilizzare il pandoro avanzato dalle feste.

In pasticceria il pandoro, tipico della città di Verona, fa parte di quei dolci lievitati che mettono davvero tutti d'accordo. È un dolce sofficissimo adatto per le colazioni, da servire caldo spolverizzato di zucchero a velo con una tazza di latte caldo.

Perché non provarlo anche con un'altra versione di ripieno? Per preparare lo zuccotto con questa variante di farcitura, dovrete utilizzare della crema pasticcera e della panna fresca da montare in proporzione 2 a 1 (il peso della panna dovrà essere la metà di quello della crema). Una volta montata la panna, unitela al composto di crema, mescolando dal basso verso l'alto. Vi sconsigliamo l'uso delle fruste elettriche per non smontare eccessivamente il volume della panna. Infine preparate lo zuccotto come nel procedimento della ricetta base.

Tra i dolci di Natale, questa versione più delicata, è quella che meglio si addice a sontuose merende attorno al camino; si tratta infatti di una ricetta facile e veloce ma dal risultato voluttuoso.

Se non riuscite a trovare lo stampo da zuccotto potete tranquillamente sbizzarrirvi utilizzandone uno da plumcake, una teglia a cerniera dai bordi alti oppure pensare di creare delle piccole monoporzioni utilizzando uno stampo in silicone per muffin. L'importante è che i bordi dello stampo siano alti e ben oleati se rigidi; nel caso del silicone invece non è necessario olearli.

Un piccolo segreto: per rimuovere meglio lo zuccotto dagli stampi rigidi scaldate il fondo sopra il fornello o con l'utilizzo di un cannello da cucina. Come per magia il dolce si estrarrà all'istante!

Provate a realizzare la vostra versione di dolce con il pandoro!


I vostri commenti alla ricetta: Zuccotto con pandoro

greg2015
Bella ricetta la copierò per un'apericena che organizzerò prima di natale grazie mille

Lascia un commento

Massimo 250 battute