Santa LuciaPresenta

Spiedo bresciano

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Come suggerisce il suo nome, lo spiedo bresciano è una ricetta tipica della zona di Brescia. Per prepararla si utilizzano diversi tipi di carne (pollo, maiale e coniglio) che viene tagliata a pezzi e infilzata negli stecchi per lo spiedo.

Una volta pronto lo spiedo bresciano può diventare l'accompagnamento ideale per un buon piatto di polenta.

Scoprite come prepararne una versione casalinga leggendo i passaggi di questa ricetta:


Facile
4
180 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 400 g di petto di pollo
  2. 4 fette di coppa di maiale da 100 g l'una
  3. 8 fette di pancetta
  4. 500 g di carne di coniglio
  5. 4 patate di media grandezza
  6. 50 g di Burro Panetto Santa Lucia Galbani
  7. foglie di salvia q.b.
  8. sale q.b.
  9. pepe q.b.

Preparazione

  • Quando si prepara lo spiedo bresciano, la prima cosa da fare è preparare i pezzi di carne per la cottura. Vanno tagliati in tocchetti tutti della stessa grandezza, mentre la coppa di maiale e la pancetta vanno tagliata in strisce piuttosto grandi. Dovrete infilzare sugli spiedi anche le patate, perciò lavatele e, senza sbucciarle, tagliatele a fette spesse 1 o 2 cm.
  • Iniziate a preparare gli spiedi, alternando gli ingredienti. Ad esempio: 1 fetta di patata, 1 pezzo di pollo, 1 fetta di pancetta, 1 foglia di salvia, 1 fetta di coppa, 1 pezzo di polpa di coniglio, 1 foglia di salvia e un'altra fetta di patata. Ricordate sempre di alternare un pezzo di carne magra a uno di carne grassa.
  • Quando saranno pronti, disponeteli in fila sulla leccarda, o su una rostiera dotata di griglia, ben distanziati l'uno dall'altro, aromatizzateli con una generosa macinata di pepe, e metteteli a cuocere nel forno preriscaldato a 170°. Nel frattempo, fate sciogliere il Burro Santa Lucia.
  • Dopo la prima mezz'ora di cottura, spennellateli con il Burro Santa Lucia fuso, salateli leggermente e rigirateli. Dopo altri 30 minuti di cottura, spennellateli ancora con il Burro Santa Lucia e rigirateli nuovamente. Procedete in questo modo, spennellandoli e rigirandoli almeno ancora una volta, o comunque fino a quando la carne non apparirà dorata e ben cotta.