Sformato di lenticchie

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT0MPT55MPT55M
  • 4 persone
  • Facile
  • 55 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di lenticchie rosse
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 mestoli di brodo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 foglie di alloro
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Oggi vi parliamo dello sformato di lenticchie, una pietanza insolita ma raffinata, ottima per consumare i legumi in maniera originale.

Questo piatto si presta molto bene sia come antipasto, anche freddo, che come gustoso piatto unico: si può abbinare a delle verdure saltate in padella o a una sfiziosa fonduta di formaggio.

Noi l'abbiamo realizzato in pratici tortini monoporzione, uno per ciascun commensale, ma se preferite potete tranquillamente prepararlo in uno stampo unico e poi tagliarlo a fette.

Cosa aspettate? Lo sformato di lenticchie è una vera prelibatezza, semplice da preparare e incredibilmente morbido e delicato, grazie all'aggiunta della Ricotta Santa Lucia.
 

Preparazione:

Per preparare lo sformato di lenticchie, tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire in un tegame con un filo d'olio e lo spicchio d'aglio.

Aggiungete le lenticchie, lasciatele rosolare un minuto e sfumate con il vino bianco. Unite il brodo caldo e le foglie di alloro e lasciate cuocere il tutto per 15-20 minuti, regolando di sale e pepe.

Trascorso questo tempo, eliminate l'aglio e l'alloro e riducete le lenticchie in purea. Trasferite quest'ultima in una ciotola e amalgamatela delicatamente alla Ricotta Santa Lucia.

Versate il composto in 4 stampini e cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 30 minuti.

Lasciate intiepidire lo sformato di lenticchie prima di servire.



I vostri commenti alla ricetta: Sformato di lenticchie

Lascia un commento

Massimo 250 battute