Ravioli fritti

strip_casa_miaRavioli fritti
Ravioli fritti
Ravioli fritti
DessertPT35MPT0MPT35M
  • 4 persone
  • Facile
  • 35 minuti
  • 30 per far riposare l'impasto
Ingredienti:
Per la sfoglia:
  • 320 g di farina di tipo 00
  • 1 albume
  • 30 g di strutto
  • 125 ml di acqua

Per il ripieno:
  • 300 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 1 uovo
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 50 g di zucchero semolato

Per la cottura:
  • olio per friggere q.b.

Per guarnire:
  • miele q.b.


Galbani

Ricotta

La ricotta Santa Lucia ispira la tua creatività in cucina grazie alla sua consistenza soffice e morbida che la rende l’ingrediente ideale per tanti piatti sia dolci che salati, sia a caldo che a freddo. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

I ravioli fritti sono un dolce tipico della Sardegna, caratterizzati da una sfoglia croccante che racchiude un morbido e goloso ripieno di ricotta.

Questi dolcetti sono l'ideale da servire alla fine di un pranzo o di una cena, alle feste di compleanno di grandi e piccini* o come una sfiziosa merenda. Prepararli, poi, è davvero molto semplice! Scoprite subito la ricetta golosa:

*sopra i 3 anni


Preparazione:

Preparare i ravioli dolci fritti è davvero un gioco da ragazzi!

Iniziate realizzando l'impasto: ponete in una ciotola la farina, lo strutto, l'albume e versate l'acqua poca alla volta, impastando fino a quando otterrete un impasto liscio e omogeneo e non troppo molle, che lascerete riposare in frigorifero per almeno 30 minuti, coperto con della pellicola trasparente.

Stemperate la Ricotta Santa Lucia, aggiungeteci l'uovo, la scorza grattugiata del limone, lo zucchero semolato, e lavorate velocemente gli ingredienti.

Estraete l'impasto dal frigo e realizzate una sfoglia non troppo sottile e dividetela in strisce. Prendete una striscia di sfoglia, metteteci sopra delle cucchiaiate di ripieno, a distanza di circa 1 cm l'una dall'altra, quindi ricopritela con dell'altra sfoglia. Sigillate bene l'impasto, premendo attorno al ripieno con i polpastrelli poi, con l'aiuto di una rotella dentata, realizzate dei triangoli, che friggerete in olio abbondante e ben caldo.

Fate dorare i vostri ravioli da entrambi i lati, scolateli e metteteli ad asciugare su della carta assorbente.

Prima di servire i ravioli dolci fritti, cospargeteli con abbondante miele.



I vostri commenti alla ricetta: Ravioli fritti

Lascia un commento

Massimo 250 battute