Santa LuciaPresenta

Ragù di pollo

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Avete voglia di cucinare un bel primo piatto a base di ragù, ma volete realizzarne una variante? Il ragù di pollo è la ricetta più sfiziosa da portare in tavola.

La preparazione di questo piatto rimane molto simile a quella del ragù di macinato, ma la sua particolarità è la presenza di un solo tipo di carne, ossia quella di pollo.

Anche se ci sarà la polpa di pomodoro a dare colore, la carne del pollo, seppur tagliata a tocchetti, rimane sempre di colore chiaro e ciò fa sì che il piatto appaia più delicato.

Volete preparare anche voi un gustoso ragù di pollo? Seguiteci nella preparazione per scoprire passo passo come realizzarlo.


Facile
4
90 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 250 g di carne di pollo
  2. 35 g di Burro Santa Lucia Galbani
  3. 1 carota
  4. 1/2 cipolla
  5. 1/2 sedano
  6. 800 g di polpa di pomodoro
  7. vino bianco q.b.
  8. sale q.b.
  9. acqua q.b.
  10. zucchero q.b.
  11. salvia q.b.
  12. rosmarino q.b.

Preparazione

Per preparare il ragù di pollo, iniziate a realizzare il trito per soffritto: tritate finemente la carota, la cipolla e il sedano e versate il tutto in una pentola dove precedentemente avrete fatto sciogliere il Burro Santa Lucia. Fate insaporire bene le verdure e aggiungete anche un po' di salvia e rosmarino, a seconda dei vostri gusti.

Tagliate a tocchetti la carne di pollo e aggiungetela al trito, lasciatela leggermente insaporire e sfumate con del vino bianco. Dopo qualche minuto, aggiungete la polpa di pomodoro, un po' di sale e un po' di zucchero. Mescolate il tutto e lasciate cuocere sotto il coperchio per circa 1 ora e 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Se vedete che il ragù si asciuga durante la cottura, aggiungete un po' di acqua per farlo continuare a cuocere per bene. Passato il tempo di cottura indicato, aspettate qualche minuto che il ragù di pollo si rapprenda e servitelo con della pasta, in modo da poter gustare tutto il suo sapore.