Ragù di capra

Preparazioni Base
Preparazioni BasePT300MPT0MPT300M
  • 6 persone
  • Facile
  • 300 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di carne di capra
  • 600 g di salsa di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 400 ml di brodo
  • 120 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 dado da cucina
  • 4 foglie di alloro
  • 1 cipolla
  • 2 peperoncini
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaino di pepe nero in grani
  • 2 cucchiaini di sale
  • vino bianco per macerare

Preparazione di base perfetta con:

presentazione:

Il ragù di capra è un condimento molto diffuso in Calabria e in alcune zone della Sardegna preparato facendo macerare la carne di capra per almeno 4 ore.

Meno diffuso rispetto ad altri ragù, come quelli di lepre o capriolo, questo condimento è caratterizzato dal gusto e dalla consistenza unica della carne di capra che risulta essere più selvatica di altre carni.

Un piatto tipico realizzato con il ragù di capra sono i fileja, tipici maccheroni calabresi al ferretto fatti in casa della zona di Tropea ma conosciuti anche con altri nomi nel resto della regione.

Conditi con ragù di capra questi maccheroni sono un piatto che solitamente viene preparato per le occasioni speciali o per pranzi in compagnia di amici e parenti.

Se volete imparare a preparare il ragù di capra, continuate a leggere qui sotto dove vi spieghiamo come realizzare questo condimento in pochi e semplici passaggi.


Preparazione:

Aiutandovi con un coltello tagliate la carne di capra a spezzatino e riponetela in una ciotola capiente. Tagliate a tocchetti la cipolla e unitela alla carne di capra insieme al pepe nero in grani, alle foglie di alloro e al rametto di rosmarino. Irrorate il tutto con il vino e lasciate a macerare per almeno 4 ore in frigorifero.

Una volta che la carne avrà terminato il riposo in frigo, scolate il tutto e separatela dalle verdure e dagli aromi. Rimuovete le foglie di alloro e tritate finemente le rimanenti verdure della marinatura. Passate al tritacarne la carne di capra.

Fate rosolare per 5 minuti a fuoco medio il trito di verdure nel Burro Santa Lucia, quindi alzate la fiamma, aggiungete la carne di capra tritata e fate rosolare per altri 5 minuti.

Preparate il brodo facendo sciogliere un dado da cucina in un tegamino pieno di acqua portata ad ebollizione.

Irrorate la carne di capra con il vino bianco e fatela sfumare a fiamma alta. Quando l'alcol sarà evaporato, aggiungete la salsa di pomodoro e il brodo caldo.

Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e lasciate cuocere il ragù di capra per almeno 4 ore rimestandolo di tanto in tanto con un mestolo di legno.



I vostri commenti alla ricetta: Ragù di capra

Lascia un commento

Massimo 250 battute