Pasta di kamut naturale

Pasta di kamut naturale
Primi PiattiPT0MPT60MPT60M
  • 5 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 450 g di tagliolini o tagliatelle di kamut
  • 20 castraure: carciofi di primo taglio
  • 6 cape sante
  • due arance biologiche
  • un porro piccolo
  • chiodi di garofano in polvere
  • sale
  • pepe
  • uno spicchio d'aglio
  • olio d'oliva
  • Galbanino grattuggiato
  • miele
  • Burro Santa Lucia q.b.

Preparazione:

Mondare le castrature tenendo solo il cuore, tagliarli a listarelle e metterli in una ciotola con acqua e limone per almeno un'ora, affinchè perdano il gusto amarotico. In una padella far soffriggere aglio e olio e aggiungere metà dei castrature, cuocerli aggiungendo pochissima acqua e sale con fiamma bassa e coperchio. A fine cottura passare le castrature nel passaverdura per ottenere un purè. In un'altra padella faccio rosolare gli spicchi di un'arancia con l'olio e il porro tagliato a listarelle sottili, poi tolgo con un mestolo forato gli spicchi d'arancia e aggiungo le altre castrature, la cannella, la noce moscata, sale e pepe. Lascio insaporire la verdura a fuoco vivace e poi aggiungo il succo dell'altra arancia amalgamato al miele. Mescolo e proseguo la cottura per circa quindici minuti. In una piccola padella faccio fondere una noce di Burro Santa Lucia e cucino per qualche minuto le cape sante tagliate a listarelle. Cuocio in abbondante acqua salata i tagliolini (per una porzione abbondante ottanta gr. a testa) e li condisco con il purè di castrature, le castrature all'arancia e le capesante, facendo amalgamare bene tutti gli ingredienti e aggiungendo se necessario olio d'oliva, sale e pepe e Galbanino. Guarnisco con gli spicchi d'arancia lasciati da parte e volendo, con una castraura fritta.

I vostri commenti alla ricetta: Pasta di kamut naturale

Lascia un commento

Massimo 250 battute