Galantina di pollo

Galantina di pollo
Galantina di pollo
Galantina di pollo
Secondi Piatti PT330M PT0M PT330M
  • 6 persone
  • Facile
  • 330 minuti
  • 180 per il raffreddamento
Ingredienti:
  • 1 pollo intero disossato da 1 kg di peso
  • 300 g di lombo di maiale
  • 200 g di mortadella Galbanella 430 g Salume Galbanella Galbani
  • 50 g di pistacchi sgusciati e spellati
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 2 uova
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 1 bicchiere di marsala
  • 4 chiodi di garofano
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Galbani

Galbanella 430g

Mortadellina dal gusto intenso, ideale per arricchire e rendere sfiziosa ogni preparazione a caldo e a freddo.

presentazione:

La galantina di pollo è un piatto tipico dell'Emilia Romagna, anche se c'è chi afferma che sia nato in Umbria o nelle Marche.

Questo secondo piatto elaborato e molto saporito, a base di di carne di pollo arricchita con Galbanella e lombo di maiale, ricorda un po' un polpettone.

Se amate la cucina regionale e volete stupire i vostri commensali con una sfiziosa galantina di pollo, seguite attentamente tutti i passaggi illustrati nella ricetta per prepararne una perfetta.


Preparazione:

  • Per preparare la galantina di pollo, vi consigliamo di acquistare il pollo già disossato: fate eseguire questa delicata operazione al vostro macellaio di fiducia, ricordandogli di lasciare attaccata la pelle. Fatevi dare anche la carcassa, che vi servirà per preparare il brodo in cui cuocere la galantina.
  • Mettete in una pentola capiente le carote e il sedano mondati e lavati, la cipolla, i chiodi di garofano e la carcassa del pollo, aggiungete abbondante acqua (almeno 5-6 l), salate e ponete la pentola sul fuoco. Quando l'acqua giungerà a ebollizione, lasciate cuocere il brodo per almeno altri 45 minuti. Una volta pronto, spegnete la fiamma, filtratelo e tenetelo da parte. Tenete da parte anche le carote lesse.
  • Mentre il brodo cuoce, mettete a marinare la carne. Prendete una parte del petto di pollo (circa 300 g), tagliatelo a dadini insieme al lombo di maiale e mettetelo a marinare nel marsala per circa 1 ora.
  • Trascorsa l'ora potrete preparare il ripieno della galantina. Sgocciolate la carne e trasferitela in una ciotola insieme alla mortadella Galbanella Galbani tagliata a cubetti, alle uova e al parmigiano grattugiato. Insaporite con una generosa grattugiata di noce moscata e una generosa macinata di pepe e mescolate gli ingredienti. Infine, unite anche le carote lesse tagliate a cubetti e i pistacchi e mescolate ancora.
  • Allargate per bene sul tagliere il pollo disossato, farcitelo con il ripieno, poi richiudete i lembi di pelle del pollo, dandogli la forma di un cilindro. Fermateli dapprima con degli stuzzicadenti e poi cuciteli con del filo per alimenti. Praticate dei piccoli fori nella pelle del pollo con un ago, per evitare che la galantina si gonfi e scoppi.
  • Avvolgete la galantina in un canovaccio di cotone bianco pulito, chiudetela a mo' di caramella, fermando le estremità con dello spago per arrosti.
  • Versate il brodo in una pentola capiente, immergetevi la galantina di pollo e portate la pentola sul fuoco. La galantina dovrà cuocere per circa 2 ore a fiamma medio-bassa.
  • Trascorse 2 ore, scolate la galantina di pollo e adagiatela su un piatto sufficientemente grande. Lasciatela riposare per una ventina di minuti, poi toglietela dal canovaccio, adagiatela di nuovo sul piatto con un peso sopra e lasciatela raffreddare (ci vorranno circa 3 ore).
  • Una volta raffreddata, tagliate la galantina di pollo a fette spesse mezzo centimetro, disponetele su un piatto da portata e servite.


I vostri commenti alla ricetta: Galantina di pollo

Lascia un commento

Massimo 250 battute