Frittelle tirolesi (strauben)

Frittelle tirolesi (strauben)
Dessert
DessertPT30MPT0MPT30M
  • 6 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 25 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 200 g di farina
  • 3 uova
  • 50 g di zucchero
  • 1 bicchierino di grappa
  • 250 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • marmellata di mirtilli rossi q.b.

presentazione:

Le frittelle tirolesi (strauben), come suggerisce il nome, sono deliziosi dolcetti tipici della cucina trentina e, in particolare, della regione del Tirolo. Queste frittelle sono onnipresenti in tutte le feste e le sagre di paese e accompagnano da sempre i dolci momenti della popolazione locale, oltre che dei tanti turisti che si trovano in zona.

È consuetudine accompagnare le frittelle tirolesi con della marmellata di frutti di bosco o ai mirtilli, per rendere il tutto ancora più colorato e goloso.

La preparazione è semplicissima e, in pochi minuti, porterete in tavola un angolo di Trentino. Nella nostra ricetta vi consigliamo di affiancare, oltre alla buonissima marmellata ai mirtilli, della soffice crema a vostro piacimento. Sentirete che bontà!

Preparazione:

Prendete una ciotola e mescolate il latte con la farina setacciata (per evitare i grumi).

Sciogliete il Burro Santa Lucia a bagnomaria e aggiungetelo al latte e alla farina. Aggiungete anche la grappa, il sale e i soli tuorli delle uova. Amalgamate bene il tutto con una frusta e mettete da parte.

Montate a neve ben ferma gli albumi delle uova, aggiungete lo zucchero e montate ancora per un paio di minuti affinché quest'ultimo si sciolga.

Incorporate delicatamente gli albumi nel composto delle frittelle tirolesi (strauben), aiutandovi con un cucchiaio in legno o una spatola per dolci.

Riscaldate l'olio in una padella e versate l'impasto in un imbuto, coprendo il foro d'uscita con un dito. Posizionate l'imbuto sulla padella, togliete il dito e formate ogni singola frittella facendo dei giri concentrici con l'imbuto.

Lasciate dorare le frittelle, toglietele dalla padella e fate assorbire l'olio in eccesso su carta assorbente.

A questo punto mettete le frittelle tirolesi sui piatti da portata, adagiateci sopra un cucchiaino di marmellata di mirtilli. Servite.



I vostri commenti alla ricetta: Frittelle tirolesi (strauben)

Lascia un commento

Massimo 250 battute