Ciambella romagnola

Ciambella romagnola
DessertPT0MPT50MPT50M
  • 6 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di farina tipo 00
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 50 ml di latte
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 12 g di lievito per dolci
  • 20 g di granella di zucchero

presentazione:

Un dolce tipico della Romagna, presente in tutti i forni regionali e immancabile prodotto artigianale nelle feste emiliane: è la ciambella romagnola.

A differenza delle altre ciambelle, quella romagnola non ha il caratteristico buco al centro, ma si merita comunque questo nome per la morbidezza e la dolcezza che la contraddistinguono.

Come forma assomiglia più a un pane allungato e anche la realizzazione è la stessa. Dovrete preparare un impasto, la cui morbidezza sarà garantita dal Burro Santa Lucia, che lieviterà durante la cottura in forno.

Prima di cuocerlo, ricordatevi di cospargere la superficie con la granella di zucchero che, sciogliendosi in cottura, si unirà alla pasta formando una crosticina dolcissima ed irresistibile.

La ciambella romagnola è il dolce perfetto per le vostre colazioni, perché le sue morbide fette sembrano fatte proprio per essere inzuppate in una bella tazza di caffellatte.

Preparazione:

Per preparare la ciambella romagnola iniziate sbattendo in una ciotola le uova con lo zucchero e aggiungendo la scorza grattugiata di un limone.

Appena avrete ottenuto una crema morbida e colorata, versate nella stessa ciotola la farina setacciata e poi il latte tiepido a filo, in cui avrete già sciolto il lievito per dolci.

Adesso fate sciogliere il Burro Santa Lucia e poi aggiungete anche quello al composto. Amalgamate bene gli ingredienti e con questi formate una pagnotta schiacciata di forma ovale. Ponetela su una teglia ricoperta di carta da forno.

Spolveratene la superficie con la granella di zucchero e poi infornatela nel forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.

Durante la cottura vedrete la pasta gonfiarsi e, trascorso il tempo indicato, sfornate la vostra ciambella romagnola e lasciate che si intiepidisca prima di tagliarla.



I vostri commenti alla ricetta: Ciambella romagnola

Lascia un commento

Massimo 250 battute