Cheesecake al melone

Dessert
DessertPT0MPT40MPT40M
  • 0 persone
  • Facile
  • 40 minuti
  • + 4 ore di riposo
Ingredienti:
Base:

  • 150 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 230 g di biscotti frollini

Farcitura:

  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 250 g di Yogurt Intero Galbani
  • 200 g di panna fresca
  • 60 g di zucchero
  • 5 fogli di colla di pesce
  • 1 bicchiere di latte

Guarnizione:

  • mezzo melone retato
  • scaglie di cioccolato bianco

presentazione:

La cheesecake al melone è il dolce ideale per rinfrescare le calde giornate estive o per rallegrare quelle autunnali quando vogliamo concederci una pausa leggera e gustosa.

Preparazione:

La cheesecake al melone che vi proponiamo in questa ricetta è realizzata con Ricotta Santa Lucia e Yogurt Intero Galbani. L'accoppiata vincente da affiancare al melone per chi desidera premiarsi con un dolce goloso e facile da preparare.

  1. 1.La preparazione della base della cheesecake al melone non è diversa da quella della classica cheesecake. Sciogliete il Burro Santa Lucia a bagnomaria. In una ciotola tritate finemente i biscotti frollini e aggiungeteli al Burro Santa Lucia fuso, amalgamando il tutto.
  2. 2.Dotatevi di uno stampo a cerniera del diametro di 22-24 centimetri, imburratelo sul fondo e sui lati e versate il composto di burro e frollini, compattandolo e cercando di livellare al meglio la superficie con il dorso di un cucchiaio. Finita quest'operazione lasciate raffreddare in frigorifero per 30 minuti circa.
  3. 3.Nel frattempo dedicatevi alla farcia. Amalgamate la Ricotta Santa Lucia, lo Yogurt Intero e lo zucchero con una frusta. A parte, ammorbidite la colla di pesce in acqua fredda, strizzatela per bene e lasciatela sciogliere in un pentolino con un bicchiere di latte riscaldato a fuoco lento. Quando la colla sarà un tutt'uno con il latte, versatela nel composto di Ricotta Santa Lucia e Yogurt Intero. Infine, montate la panna e aggiungetela alla deliziosa crema con movimenti lenti, cercando di non farla smontare.
  4. 4.Una volta amalgamato il tutto, versate la farcitura sulla base di biscotti frollini, livellando bene con un cucchiaio la superficie. Riponete in frigorifero per almeno un paio d'ore. Trascorse le due ore decorate la torta con palline di melone e scaglie di cioccolato bianco. Altre due ore in frigo e la cheesecake al melone è pronta per essere servita.

Varianti:

Il procedimento di questa torta soffice al melone è molto semplice da mettere in pratica e vi permetterà di portare in tavola un fantastico dolce estivo per concludere in bellezza i vostri menu in compagnia prima del caffè. Si tratta di una bontà molto amata anche dai bambini*, grazie alla sua consistenza fresca e delicata come quella dei gelati. Vediamo quindi in che modo potete variare questa ricetta per servire un dessert sempre nuovo.

Se la versione originale che vi abbiamo mostrato non vi pare abbastanza golosa, tagliate il melone a pezzetti e unitelo al ripieno, oppure riducetelo a un frullato con un mixer e mescolate la crema di formaggio col succo. Potete decorare la superficie della torta con un velo di marmellata (tipo quella ai lamponi o alle pesche), con una banana a rondelle alternata al melone oppure con dei mirtilli freschi e delle foglioline di menta.

Noi vi abbiamo suggerito di preparare un ripieno cremoso a base di yogurt, ricotta e panna montata, ma potete sostituire uno o più di questi ingredienti con mascarpone o formaggio spalmabile: il risultato sarà in ogni caso delizioso. La gelatina invece non è indispensabile: se deciderete di non impiegarla nella vostra cheesecake, vi basterà far riposare la torta in freezer per permetterle di compattarsi al punto giusto.

*sopra i 3 anni


Consigli:

La nostra torta al melone fredda è davvero perfetta per regalarvi un dolce ricco di gusto e profumo durante le giornate calde. Il melone retato infatti, il frutto utilizzato per questa ricetta, è tipico della stagione estiva, è facile da conservare e riesce a resistere lontano dal frigo anche per diverse settimane.

Essendo un frutto molto dolce quando arriva a maturazione, per questa ricetta utilizzatene uno non completamente maturo; in caso contrario riducete di un terzo la quantità di zucchero indicato. In alternativa potete sempre preparare una golosa torta al melone bianco.

Quale che sia il gusto da voi preferito, ecco un consiglio speciale: frullate dei biscotti tipo digestive e amalgamateli col burro fuso, dopodiché versate il composto in una tortiera foderata di carta forno sul fondo e sui lati. Potrà sembrare un passaggio inutile, ma la carta vi permetterà di sformare il dolce senza difficoltà e di trasferirlo facilmente su un piatto da portata.


Curiosità:

La cheesecake è una delle ricette dolci tipiche della pasticceria mondiale, ideale solitamente per l’estate, da portare in tavola a fine pasto in alternativa al classico gelato. Questa, però, è tipica anche delle feste invernali come il Natale.

Veloce e semplice da preparare, la cheesecake è un dolce da servire freddo e non prevede né cottura in forno né l’utilizzo di uova. Si caratterizza per una base di biscotti secchi che potrete polverizzare con l’aiuto di un frullatore (se volete potete aggiungervi anche delle mandorle tritate), e per una soffice crema, che potrà essere aromatizzata anche con una fiala di aroma alla vaniglia e con un paio di cucchiai di farina di cocco, così da conferire un sapore esotico che si sposa meravigliosamente col melone (la cui polpa verrà utilizzata per la decorazione).


I vostri commenti alla ricetta: Cheesecake al melone

Lascia un commento

Massimo 250 battute