Santa LuciaPresenta

Burro al tartufo

Ricetta creata da Galbani
Burro al tartufo
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Un ottimo e goloso metodo per poter godere durante tutto l'anno del sapore del tartufo nelle vostre preparazioni culinarie è quello di realizzare il burro al tartufo.

In questa ricetta vi spiegheremo come fare per realizzare questa specialità; quello che vi occorre sono pochi ingredienti e un po' di attenzione nel loro abbinamento.

La ricetta è semplice e il risultato, oltre ad essere buono sarà utile ogniqualvolta vi verrà voglia di consumare un cibo arricchito dal sapore delizioso e speciale tipico del tartufo.

Per realizzare questa specialità noi abbiamo usato un burro dalla resa molto soddisfacente, il Burro Santa Lucia: il risultato, più che appetitoso, donerà alle vostre pietanze quel tocco di gusto in più.

Facile
1
35 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 250 g di Burro Santa Lucia Galbani
  2. 100 g di tartufo

Preparazione

Per realizzare il burro al tartufo dovete prima di tutto prendere una ciotola capiente. Mettete al suo interno il Burro Santa Lucia e fatelo ammorbidire lavorandolo con l'ausilio di una forchetta fino a renderlo spumoso.

Pulite il tartufo e grattugiatelo sulla spuma di burro. Una volta grattugiato, impastate per bene i due ingredienti. Rivestite con un foglio di pellicola trasparente un contenitore per alimenti. Versate il composto riformando il panetto.

Ad operazione conclusa, mettete il vostro burro al tartufo in freezer e lasciatelo fino a quando non sarà diventato bello duro.

Rimuovete la scatola e conservate il burro al tartufo avvolto nella pellicola per un massimo di 7 giorni in frigorifero, altrimenti continuate a conservarlo in freezer: all'occorrenza sarà sufficiente staccarne delle scaglie con l'ausilio di un coltello.

Scopri di più