Brodo di petto di pollo

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT180MPT0MPT180M
  • 7 persone
  • Media
  • 180 minuti
Ingredienti:
  • 2 cipolle
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 foglie di alloro
  • 5 grani di pepe
  • 1 kg di petto di pollo
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • sale e pepe
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 150 g di mortadella Galbanella Senza Aglio Galbani
  • 4 uova
  • farina
  • pan grattato

presentazione:

Il brodo di petto di pollo è una ricetta che riserva molte sorprese: all’apparenza sembra un piatto semplice e con poco carattere ma in realtà racchiude in sé una vera esplosione di gusto.

Si prepara facilmente, utilizzando aromi che ne esaltano il sapore; il pollo insieme a sedano, carota e cipolla generano un brodo leggero e molto saporito.

È un piatto versatile che può essere consumato da solo o con pasta da aggiungere a parte o in cottura.
In questa pagina vedremo come caratterizzare questa preparazione, utilizzando la carne usata per fare il brodo per realizzare delle golose polpettine che si gustano immerse nel brodo stesso.

È una ricetta sfiziosa che vede il massimo della sua espressione durante i mesi freddi.
Tra gli ingredienti necessari per la sua preparazione troverete il Burro Santa Lucia e la Ricotta Santa Lucia.

Preparazione:

Per preparare il brodo di petto di pollo lavate e asciugate il sedano, tagliatelo a pezzi piuttosto grossi, poi mondate la cipolla e tagliatela in 4, infine pelate le carote e tagliatele in 3 pezzi.

Prendete una pentola capiente, riempitela con 3 litri di acqua, adagiatevi il petto di pollo e unite sedano, carota e cipolla, l’alloro, l’aglio mondato e il pepe.

Fate cuocere a fuoco dolce per 3 ore, poi estraete la carne e filtrate il brodo eliminando gli aromi e tenete da parte.
Ponete sedano, carota e cipolla in un mixer, aggiungete il petto di pollo tagliato grossolanamente e frullate, poi aggiungete la mortadella Galbanella Senza Aglio e frullate ancora fino a ridurre tutto in poltiglia.

Trasferite il composto in una ciotola, aggiungete 2 uova e la Ricotta Santa Lucia e amalgamate bene il tutto.
Lavate ed asciugate il prezzemolo, tritatelo finemente ed aggiungetelo all’impasto, mescolando bene.

In un piatto disponete la farina, in un altro le uova rimanenti, avendo cura di sbatterle, e in un terzo piatto disponete il pan grattato.
Formate delle piccole palline con l’impasto; se dovesse risultare troppo morbido, aggiungete un cucchiaio di pan grattato.

Fate sciogliere il Burro Santa Lucia in una padella, poi passate le polpettine prima nella farina, poi nell’uovo e successivamente nel pan grattato.
Fate cuocere le polpettine nel Burro Santa Lucia fin quando saranno ben dorate, poi fate scolare sulla carta assorbente.

Scaldate il brodo precedentemente preparato.
Servite il vostro brodo di petto di pollo guarnendo ogni piatto con le polpettine preparate.



Curiosità:

Il brodo di pollo è un piatto classico a base di carne di pollo e verdure. Per questa preparazione potrete utilizzare al posto della carne di pollo, anche quella di gallina che è molto saporita ed è un’ottima alternativa al brodo vegetale. Potrete utilizzarlo per moltissime preparazioni come minestre, zuppe o risotti, oppure come condimento caldo per le nostre polpette.

Se usate la gallina o il pollo intero, è importante che nella prima fase eliminiate eventuali piume ancora presenti sull'animale bruciandole direttamente sulla fiamma. Quindi sciacquate il resto, tagliate a pezzetti la carne e cuocetela. In cottura potrebbe formarsi uno strato di grasso sulla superficie che potrete facilmente eliminare con una schiumarola.

Potrete arricchire il sapore del vostro brodo utilizzando altri ortaggi come per esempio il porro, molto più delicato rispetto alla cipolla, e spezie aromatiche come il pepe o la noce moscata.

Una volta terminata la cottura, potrete lasciar raffreddare il brodo e filtrare il liquido freddo con un colino, per utilizzarlo come condimento per le vostre ricette, altrimenti, se lo utilizzate per cuocere tortellini o cappelletti, fatelo bollire e buttate subito la pasta.

I vostri commenti alla ricetta: Brodo di petto di pollo

Lascia un commento

Massimo 250 battute