GalbaninoPresenta

Arancini al pistacchio

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Galbanino l'originale
Galbanino l'originale
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

Gli arancini al pistacchio sono una gustosa specialità siciliana, una sfiziosa variante dei più tradizionali e conosciuti arancini di carne, tipici della gastronomia siciliana.

Si caratterizzano per un ripieno incredibilmente cremoso, a base di besciamella ai pistacchi e formaggio filante: noi abbiamo pensato di prepararli utilizzando il Galbanino.

Sono ottimi per un aperitivo stuzzicante o per un secondo insolito e saporito. Piaceranno tanto ad adulti e bambini* ed andranno decisamente a ruba.

Se non li avete ancora assaggiati, leggete la nostra ricetta: gli arancini al pistacchio vi conquisteranno con il loro profumo invitante e la loro consistenza delicata.

*sopra i 3 anni.
 

Facile
6
75 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 kg di riso
  2. 200 g di pistacchi tritati
  3. 400 ml di besciamella
  4. 270 g di Galbanino l'Originale Galbani
  5. 80 g di Burro Santa Lucia Galbani
  6. 150 g di parmigiano grattugiato
  7. farina q.b.
  8. pangrattato q.b.
  9. olio di semi per frittura q.b.
  10. sale e pepe q.b.

Preparazione

Per preparare gli arancini al pistacchio, per prima cosa fate bollire il riso in una pentola di abbondante acqua salata, dopodiché scolatelo e trasferitelo in una ciotola.

Condite con il Burro Santa Lucia e il parmigiano grattugiato, mescolando bene per amalgamare il tutto. Coprite con della carta di alluminio e lasciate raffreddare completamente.

Unite i pistacchi tritati alla besciamella, regolate di sale e pepe e riponete in frigorifero fino al momento di preparare gli arancini. Nel frattempo, tagliate a cubetti il Galbanino.

A questo punto, prendete una manciata di riso con le mani umide e modellatelo per renderlo concavo. Farcitelo con un cucchiaio abbondate di crema ai pistacchi e un cubetto di Galbanino, dopodiché coprite con dell'altro riso. Assemblate tutti gli arancini, dando loro una forma tonda o ovale e avendo cura che il condimento sia ben sigillato.

Ora preparate la pastella, mescolando acqua e farina quanto basta, fino ad ottenere una consistenza densa ma liscia. Immergetevi dentro gli arancini e rotolateli nel pangrattato.

Infine, friggete gli arancini al pistacchio in abbondante olio di semi bollente, rigirandoli fino a doratura. Scolateli su della carta assorbente prima di servirli.

Scopri di più