Come fare il gâteau di patate

Galbani
Galbani
Come fare il gâteau di patate
Il gattò di patate è un piatto a base di patate ed è tipico della cucina napoletana. Può essere servito come piatto unico grazie alla presenza di numerosi e saporiti ingredienti. È una ricetta tipica anche della cucina campana e di quella siciliana, dove le patate vengono lessate e schiacciate con le uova, il formaggio grattugiato, il prosciutto cotto, la scamorza, soffice besciamella o tanti ingredienti in sostituzione. Ad esempio si possono utilizzare i salumi come speck, pancetta o salame, e svariati formaggi come ad esempio il taleggio, la ricotta o il pecorino. Inoltre, vi sono varianti di questa ricetta che utilizzano cipolle o mandorle, o anche versioni vegetariane, alla frutta o ai funghi. Desiderate anche voi realizzare uno splendido pasticcio di patate nella vostra cucina? Seguite i nostri consigli e non avrete problemi a preparare una meravigliosa cena o dei favolosi contorni in stampo monoporzione come dei piccoli quadrotti di torta di patate da abbinare, ad esempio, a un secondo di pesce.

Come fare il gâteau di patate

Come fare il gâteau di patate Il gâteau di patate è un piatto unico che può essere servito anche come aperitivo: un assoluto trionfo di sapori della cucina campana e non solo. Ecco alcune raccomandazioni affinché il vostro gâteau sia assolutamente perfetto: le patate non devono avere germogli e non devono essere novelle, in questo modo il condimento verrà assorbito con maggiore facilità. Al posto di usare il burro, qualora l’aveste a disposizione, usate la sugna. Inoltre, utilizzate sempre una pirofila circolare abbastanza alta e antiaderente e preferite il pangrattato fatto in casa: la macinazione del pane raffermo dà un gusto più saporito. Per il condimento, usate il prosciutto cotto (è meglio di quello crudo), qualora non aveste a disposizione il salame o la salsiccia napoletana.

Esistono diverse varianti del gâteauche può essere preparato, nella versione base, con solo le patate e il formaggio filante.

Lessate 1 kg di patate per 40 minuti, poi sbucciatele e ammorbiditele con lo schiacciapatate; aggiungete una noce di burro, 3 uova e una spolverizzata di noce moscata. Mescolate il composto unendo mezzo bicchiere di latte, 300 g di mozzarella sgocciolata e 100 g di formaggio grattugiato (pecorino o parmigiano).

Imburrate una teglia e posizionate l'impasto al suo interno e lasciate cuocere, dopo aver spolverizzato del pangrattato sulla superficie, a 180° per 40 minuti.

Come fare il gâteau di patate alla napoletana

Come fare il gâteau di patate alla napoletana Vediamo ora come realizzare con metodi facili e veloci un saporito gattò di patate alla napoletana. Ecco gli ingredienti: 1,5 kg di patate, 100 g di burro (o sugna), 100 g di parmigiano grattugiato, 4 uova, prosciutto cotto, 100 g di provola affumicata (tagliata a fette), 100 g di mozzarella (tagliata a fette), 150 ml di latte intero (leggermente scaldato), 100 g di pangrattato, sale, pepe nero, 130 g di salame tipo Napoli o salsiccia napoletana (tagliato a fette o a dadini).

Passiamo ora alla preparazione: in primo luogo lessate le patate, poi schiacciatele e compattatele fino a quando non diventano una purea. Unite il burro o la sugna e il parmigiano continuando a girare per far amalgamare il tutto. È il momento di aggiungere uova, salame, sale e pepe. Continuate a mantecare e poi unite il latte tiepido: il composto non deve raggiungere un'eccessiva liquidità. Prendete la pentola e imburratela, poi ricopritela di pangrattato e montate il gâteau : mettete prima la base di patate, subito dopo la mozzarella e la provola e infine ancora le patate. Foderate la base del tortino con il pangrattato e lasciate riposare in frigorifero per almeno 60 minuti.

Trascorso il tempo necessario, prelevatelo dal frigo e infornatelo per 45 minuti a 180°, dopo averlo ricoperto in modo abbondante con fiocchetti di burro. È il momento di togliere il gâteau dal vostro forno, di lasciarlo intiepidire e di presentarlo in tavola insieme alla verdura per soddisfare i gusti dei vostri commensali.

Come fare il gâteau di patate alla siciliana

Come fare il gâteau di patate alla siciliana Una delle versioni più interessanti del gâteau è quella legata ai piatti unici della Sicilia. Si tratta di un secondo piatto dai sapori speciali. Una torta di patate con un ripieno golosissimo di ragù di carne (si potrebbe pensare anche alle melanzane) che solletica il palato anche solo a guardarlo. Le vostre cene avranno, anche solo idealmente, un aspetto completamente diverso. Andiamo quindi a vedere quali sono gli ingredienti per una teglia di sei persone: 1 kg di patate (a crudo e sbucciate), ragù siciliano con piselli, 1 uovo, 2 cucchiai di parmigiano, 3 sottilette o una mozzarella, poca noce moscata, sale e pepe (o prezzemolo), burro per imburrare la teglia.

gâteau

Passiamo quindi alla preparazione. Dopo aver preparato il ragù, lessate le patate affettandole in quattro pezzi, lasciatele cuocere. Nel momento in cui la forchetta riesce a penetrare facilmente, potete toglierle dalla fiamma e farle raffreddare per qualche minuto. Eliminate quindi la buccia. Compattatele e livellatele bene: se ricercate maggiore densità nell’impasto, utilizzate un passaverdure. Dunque, unite uovo, parmigiano, una grattata di noce moscata, sale e pepe a seconda dei vostri gusti.

Usate una padella circolare per 8 persone e cospargete il burro in modo equilibrato. Dividete il composto di patate in due parti, una la collocherete subito sul fondo della teglia. Fate sgocciolare il sugo in eccedenza, poi vuotate il ragù di carne. In questo modo scongiurerete una liquidità poco soddisfacente per il piatto. Inserite le sottilette e la mozzarella, ricoprite con l’altra parte del composto di patate. Decorate a vostro piacimento con i lembi della forchetta per dare un aspetto più creativo. Mettete tutto in forno a 170 ° per circa mezz’ora.

Il vostro gâteau di patate alla siciliana è pronto. Se pensate a un piatto unico per la cena, potreste aggiungere qualche fettina di uovo bollito sopra il ragù prima di mettere le sottilette nel composto. È un modo per rendere ancora più golosa la ricetta.

Come fare il gâteau di patate con purè

Come fare il gâteau di patate con purè Sapevate che esiste una versione del gâteau di patate con purè? È un modo sfizioso e delicato per dare un tocco di classe alla vostra preparazione. Andiamo subito a visualizzare gli ingredienti.

Per il gâteau : 5 buste di purè di patate in fiocchi, 2 uova, un ciuffo di prezzemolo, pangrattato q.b., 70 g di formaggio grattugiato, 80 g di burro, sale.

Per farcire: 200 g di formaggio a fette, 150 g di prosciutto cotto o mortadella. Per la teglia: q.b. di burro e di pangrattato.

Per completare: pangrattato q.b., qualche fiocchetto di burro.

Passiamo quindi alla preparazione. Dopo aver realizzato il purè secondo il vostro metodo classico, unite 80 g di burro e il formaggio grattugiato. Procedete all’impasto del purè insieme al pangrattato, al parmigiano e al prezzemolo tritato a dovere. Aggiungete le uova e girate amorevolmente. Prendete la teglia e cospargetela di burro. Poi aggiungete un velo di pangrattato. Farcite con uno strato di formaggio a fette unito a prosciutto cotto o mortadella a fette. Mettete sulla parte superiore il restante purè e appiattite dopo aver spolverizzato la superficie con il pangrattato. Decorate con qualche ricciolo di burro e mettete il composto nel forno per circa mezz’ora a 180°. Una volta terminata la cottura, lasciate raffreddare il gâteau per una decina di minuti e portatelo in tavola ancora caldo o tiepido. Sarà una delizia assoluta per i vostri ospiti.

Come fare il gâteau di patate senza uova

Come fare il gâteau di patate senza uova Il gâteau di patate può essere realizzato senza uova, una variante del semplice e classico gâteau napoletano dal gusto più delicato. Ecco gli ingredienti per realizzare questo gustoso piatto nella vostra cucina: 1 kg di patate lesse, 200 g di prosciutto cotto, 100 g di mozzarella, 150 g di provola affumicata, 80 g di parmigiano grattugiato, 50 g di burro oppure 40 ml di olio extra vergine d'oliva, sale e pepe a piacere, pane grattugiato q.b.

Procedete subito a lessare le patate, aspettate che diventino tiepide, sbucciatele e livellatele a dovere con lo schiacciapatate. Unite alla purea il burro (o l’olio), 60 g di parmigiano grattugiato, il sale e il pepe. Girate con cura fino ad amalgamare il tutto. Cospargete una teglia di olio o di burro e spolverizzatela con il pane grattugiato. Vuotate metà della purea di patate, inserite prosciutto cotto a fette, mozzarella, cubetti di provola. Ricoprite il tutto con la parte restante della purea filante. Appiattite in modo omogeneo la superficie, spolverizzate ancora con pane grattugiato, aggiungete un filo d’olio e qualche fiocchetto di burro.

Mettete tutto nel forno preriscaldato a 220° per circa mezz’ora. Capovolgete il gâteau su un piatto come se fosse una frittata e servitelo ancora caldo.

Gâteau di patate: forno statico o ventilato?

Gâteau di patate: forno statico o ventilato? Vi è sempre un dubbio che assale chi decide di preparare un gâteau di patate nella propria cucina. Qual è la differenza tra forno statico e ventilato? Ecco per voi la risposta a questo quesito che vi chiarirà ogni perplessità. La differenza tra forno statico e forno ventilato è semplicemente nel tipo di cottura. Tra i due tipi, infatti, vi è un disavanzo di temperatura di circa 20-25°. Se si possiede un forno statico, cioè senza l’ausilio della ventola, ma la pietanza che dobbiamo realizzare ne prevede l’utilizzo, basterà alzare la temperatura di 20°. Il gâteau di patate classico prevede una cottura a 180°: non vi sarà bisogno quindi di spostare la temperatura a 200°. Se state cucinando un gâteau e avete un forno ventilato vi consigliamo di abbassare di circa 20° la temperatura e di cuocere una decina di minuti in meno.

Come fare il gâteau di patate al microonde

Come fare il gâteau di patate al microonde Il gâteau di patate è uno sformato di patate ripieno di salumi e formaggi. Può essere servito come unica pietanza o come secondo. Se diviso in piccole porzioni potrete ottenere un contorno sfizioso o un antipasto abbinato a salse di verdure o zucchine. Se intendete usare un forno a microonde vi basteranno 35 minuti per la preparazione. Vi accompagneremo, quindi, nella realizzazione di uno stuzzicante gâteau di patate con mortadella e fontina. Ecco gli ingredienti per 4/6 persone: 1,2 kg di patate con la buccia di media grandezza, 50 g di burro, 1 uovo, 100 g di parmigiano grattugiato, 200 g di mortadella a cubetti o altro salume, 200 g di fontina, sale, pepe, olio extra vergine di oliva q.b., pangrattato q.b.

Iniziate la preparazione delle patate lesse al microonde. Lavate bene le patate e mettetele su un piatto adatto al microonde. Fate dei fori con una forchetta, ricoprite con un coperchio sempre adatto al microonde e mettete in forno a 800 W per 8 minuti. Una volta finita la cottura, lasciate le patate all’interno per qualche secondo.

Ora passiamo alla preparazione del gâteau di patate al microonde. Sbucciate le patate cotte al microonde e mettetele in una grossa ciotola. Livellatele poi con uno schiacciapatate. Aggiungete sale e pepe a piacimento nel composto. Unite burro e parmigiano e girate con cura mentre è ancora caldo. A parte, sbattete l’uovo con un cucchiaio, aggiungete un pizzico di sale e amalgamate il tutto alle patate, farcite con mortadella e fontina affettate a dadini. Continuate a mescolare per ottenere un impasto omogeneo. Cospargete una teglia di olio e date una spolverizzata di pangrattato. Vuotate il composto e spalmate in modo equilibrato la superficie. Livellatela con le dita bagnate nell’olio.

Inserite tutto nel microonde a 650 W con grill per 10 minuti, controllate che sulla superficie si sia formata una crosticina dorata. Lasciate riposare all’interno del forno e servite il gâteau quando è ancora caldo. Buon appetito!