Come fare gli spiedini di frutta

Galbani
Galbani
Come fare gli spiedini di frutta
Gli spiedini di frutta portano in tavola un tripudio di colori e di sapori che viene apprezzato sempre e in qualsiasi occasione sia dai grandi che dai bambini*.

Ottimi per accompagnare i dessert e perfetti per essere serviti da soli, gli spiedini frutta possono essere preparati in tantissime varianti: con la frutta estiva o con la frutta invernale, con il caramello o con la salsa al cioccolato.

Scoprite come realizzare questi piacevoli bocconcini, gustosa alternativa alla macedonia o alle tartare di frutta, per servire in tavola tutta una bontà da vedere e da gustare!

*sopra i 3 anni

Come fare gli spiedini di frutta

Come fare gli spiedini di fruttaRealizzare gli spiedini di frutta è molto semplice. Per prima cosa, procuratevi la vostra frutta preferita, ad esempio banane, ananas, esca, cocomero, cocco, chicchi d'uva e così via. Dopodiché, lavatela con cura eliminando buccia e semi laddove necessario e procuratevi un tagliere: tagliate a pezzi la frutta e, man mano che la tagliate, mettetela in una ciotola.

A questo punto, irrorate la frutta con 1 cucchiaio di succo di limone e 1 cucchiaio di zucchero caramellato e mescolate bene, ma delicatamente.

Prendete poi uno spiedino (può essere di acciaio o possono essere dei bastoncini di legno) per poter così infilzare la vostra frutta tagliata a cubetti, alternando le varie tipologie di frutta scelta in modo da creare un mix di sapori diversi.

Fate così anche con tutti gli altri stecchini, regolandovi con le dosi in base a quanti ospiti avrete a tavola, e una volta composti sistemate gli spiedini di frutta su un piatto da portata e guarnite a piacere.

Qualche esempio? Una spolverizzata di zucchero a velo renderà i vostri spiedini di frutta più soffici e più morbidi, mentre la granella di nocciola conferirà un sapore vivace e croccante e una spolverizzata di cannella o di zenzero renderà i vostri spiedini esotici e davvero diversi dal solito!

Un’idea in più è quella di alternare gli spiedini con la frutta di stagione alla frutta secca ma, dato che le mandorle o le nocciole non si infilzano facilmente, potete preparare delle coppettine con un mix di frutta secca da servire insieme agli spiedini.

Anche la presentazione degli spiedini di frutta vuole la sua parte. Potete accompagnare i vostri spiedini con dei vassoietti di gelato alla panna o di crema di mascarpone. Per realizzarli, procuratevi dei vasetti bianchi di yogurt, lavateli bene e poi riempiteli con mousse o con panna per dolci, poi sistemate accanto una o due porzioni di spiedini e portate in tavola: i vostri amici, potete scommetterci, resteranno estasiati!

Come fare gli spiedini di frutta caramellata

Come fare gli spiedini di frutta caramellataGli spiedini di frutta caramellata sono un’idea sfiziosa e rappresentano un dessert favoloso da accompagnare a torte e gelati. Potete farlo con tantissimi tipi di frutta: fragole, melone, ciliegie, mele, uva, albicocche, arance e così via.

Preparare gli spiedini di frutta caramellata è molto semplice. Iniziate scegliendo la frutta desiderata, poi lavatela e sbucciatela e infine tagliatela a tocchetti.

A questo punto prendete gli spiedini e infilzate uno ad uno i pezzettini di frutta, alternandoli, quindi mettete gli spiedini pronti su un piatto di ceramica, utile per trattenere il calore. Procuratevi il cannello, uno strumento da cucina che serve per caramellare lo zucchero o per sciogliere il cioccolato, e spolverizzate gli spiedini con lo zucchero a velo (o in alternativa immergete la frutta in un liquore o in uno sciroppo). Prendete il cannello e azionate la fiamma: il calore fonderà lo zucchero!

Se non avete il cannello, seguite la ricetta che segue. Procuratevi 3 kiwi, 2 pere, 1 mela, 8 lamponi, 40 g di burro, 50 g di panna liquida per dolci, 100 g di zucchero, 65 g di sciroppo d’agave.

Lavate e tagliate la frutta a cubetti e sistemateli negli spiedini di legno. Dopodiché fate fondere in un pentolino lo zucchero, il burro, la panna e lo sciroppo d’agave, mescolandolo fino al momento dell’ebollizione. A questo punto, lasciate sobbollire per 10 minuti a fiamma bassa: otterrete un liquido scuro che è appunto il caramello.

Intingete gli spiedini di frutta nel caramello e lasciateli raffreddare prima di servirli.

Come fare gli spiedini di frutta al cioccolato

Come fare gli spiedini di frutta al cioccolatoPortare in tavola gli spiedini di frutta ricoperti di cioccolato è una bontà a cui nessuno saprà resistere.

Per realizzarli vi servono: 200 g di cioccolato fondente; 300 ml di panna liquida; 300 g di granella di nocciole; 200 g di frutti rossi (more, lamponi, mirtilli).

Per prima cosa riducete a scaglie il cioccolato, poi mettete a scaldare la panna liquida sul fuoco e, una volta calda, versate le scaglie di cioccolato e mescolate finché non si amalgama.

Nel frattempo, lavate i frutti rossi e infilzateli negli spiedini. Una volta pronta la salsa al cioccolato, immergetevi gli spiedini uno ad uno e lasciateli asciugare.

Questi spiedini al cioccolato sono ottimi da consumare a merenda e a fine pasto. Non appena pronti, teneteli in frigorifero e tirateli fuori mezz’ora prima di servirli, per fare ammorbidire il cioccolato.

Provate questa ricetta anche con fragole e banane e, se volete un’alternativa ancora più golosa, alternate alla frutta fettine di Pan di Spagna, arancia candita e tocchetti di pasta frolla o di pasta sfoglia!

Come fare gli spiedini con la frutta invernale

Come fare gli spiedini con la frutta invernaleMele, pere, banane, arance, limoni e frutta secca sono la frutta invernale per eccellenza. Trasformatela in dolcissimi spiedini di frutta e portate in tavola un'immensa delizia!

Ecco come fare: lavate e tagliate a cubetti 1 mela, 1 pera, 1 banana e la polpa di 1 arancia, poi infilzate i pezzetti di frutta negli spiedini, ricoprite con una spolverizzata di zucchero a velo (vi basteranno 60 g in totale) e servite!

Un’idea ottima per un aperitivo o per un antipasto, sono gli spiedini di formaggio e pera, un piatto gustoso e veloce che potete realizzare alternando 2 pere tagliate a cubetti a formaggio, come la feta o la ricotta, tagliato a pezzetti.

Questi spiedini sono perfetti per accompagnare anche spiedini di verdure, da realizzare con pomodorini, basilico, formaggio, avocado e gamberi: una vera bontà!

Come fare gli spiedini di frutta estiva

Come fare gli spiedini di frutta estivaL’estate è il momento ideale per mangiare tantissima buona frutta di stagione come anguria, melone, papaya, mango, albicocche, pesche e fragole.

Un’idea golosa? Prendete 1 kiwi, ½ melone, 10 fragole, 8-10 foglie di menta, 6 albicocche e 2 pesche. Lavate, sbucciate e tagliate la frutta a tocchetti, quindi componete gli spiedini di frutta, spolverizzate con 60 g di zucchero semolato e serviteli accompagnati a una golosa crema chantilly in cui immergerli!

Volete un'altra idea per realizzare spiedini di frutta estivi semplicemente deliziosi? Ecco allora la ricetta per gli spiedini di frutta impreziositi con il cocco grattugiato. Per realizzarli vi serviranno i seguenti ingredienti: 200 g di zucchero; 2 mele; 40 g di foglie di menta; 1 mango; 16 fragole; cocco grattugiato q.b.

Lavate e sbucciate le mele e il mango e tagliateli a cubetti della stessa dimensione, poi lavate le fragole e tagliatele a metà. A questo punto infilzate i vari pezzi di frutta negli spiedini, frullate lo zucchero con le foglioline di menta e spolverizzatelo sulla frutta. Non appena saranno trascorsi circa 5 minuti passate gli spiedini al profumo di menta nel cocco grattugiato e servite. Buon appetito!