Vellutata di topinambur

Primi Piatti
Primi PiattiPT50MPT0MPT50M
  • 4 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 2 patate medie
  • 600 g di topinambur
  • 1 scalogno
  • 1 filo di olio extravergine di oliva
  • 700 ml di brodo vegetale
  • sale q.b.
  • qualche foglia di salvia
  • crostini q.b.
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani

presentazione:

Volete sorprendere gli invitati delle vostre cene con una ricetta originale e dal gusto particolare? La vellutata di topinambur è quello che fa per voi. Innanzitutto vediamo cos'è il topinambur, un prodotto che non vediamo spesso sulle nostre tavole ma che si presta a moltissime ricette gustose e raffinate. Il topinambur è una pianta officinale di cui se ne consumano le radici, le quali hanno un sapore molto simile al carciofo e una consistenza vicina alla patata. Oltre che sotto forma di vellutata, il topinambur può essere cucinato lessato, fritto, trifolato o all'interno di risotti e zuppe.

La vellutata di topinambur è molto semplice da preparare e bastano pochissimi e semplici ingredienti per ultimare la ricetta. La sua cremosità è data dall'utilizzo delle patate e del Burro Santa Lucia, perfetti per esaltare il sapore, più deciso, del topinambur. Si tratta di un primo piatto indicato per la stagione fredda e che può essere servito non solo come primo ma anche come antipasto dal gusto leggero e delicato. A cottura avvenuta vi consigliamo di accompagnare la vellutata con tanti crostini e pezzetti di pane abbrustolito.
 

Preparazione:

Sbucciate, lavate e tagliate a dadini le patate e il topinambur.

Soffriggete per qualche minuto lo scalogno tritato nel Burro Santa Lucia, unite sia il topinambur che le patate e lasciate che il tutto si insaporisca per qualche minuto, dopodiché coprite con il brodo vegetale e lasciate cuocere con il coperchio per 30 minuti.

Frullate il tutto con un frullatore a immersione e la vostra vellutata di topinambur è quasi pronta.

Servite la vellutata di topinambur ben calda in un piatto da zuppa completando con le foglie di salvia, i crostini e un filo di olio extravergine di oliva.



I vostri commenti alla ricetta: Vellutata di topinambur

Lascia un commento

Massimo 250 battute