Santa LuciaPresenta

Pizza invernale

Ricetta creata da Galbani
Pizza invernale
Prova con
Mozzarella Cucina Santa Lucia
Mozzarella Cucina Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La ricetta che vi proponiamo in questa pagina è quella di una pizzainvernale dal gusto intenso e avvolgente.

Si tratta di una pietanza semplice e veloce da preparare grazie all'utilizzo di un panetto di pasta per pizza già pronto. Vi basterà stenderlo, farcirlo con lardo di Colonnata, fette di Mozzarella Cucina Santa Lucia e cubetti di Gorgonzola D.O.P. Gim e infine cuocere al forno per 20 minuti.

Un piatto dal gusto intenso che potrete arricchire da una manciata di gherigli di noce per dare un tocco croccante a ogni fetta di pizza.

Ecco a voi i tre semplici passaggi da seguire per la preparazione di questa gustosa pizza invernale:



Facile
2
20 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 base per la pizza
  2. 50 g di lardo di Colonnata
  3. 1 Mozzarella Cucina Santa Lucia
  4. 220 g di Gorgonzola D.O.P. Gim
  5. 4/5 noci

Preparazione

  • Preparate una basa bianca e disponete le fettine di lardo di Colonnata tagliato finemente, la Mozzarella Cucina Santa Lucia tagliata a cubetti sottili e il Gorgonzola D.O.P Gim a tocchetti.
  • Infornate in forno preriscaldato a 220º per 20 minuti.
  • In uscita aggiungete i gherigli di noce e servite fumante.

Curiosità

Non solo mozzarella e noci, per realizzare una pizzainvernale potrete condire la base realizzando una pizza gorgonzola con altri ingredienti da abbinare al formaggio come ad esempio cipolla e radicchio; speck e funghi o una tipica pizza quattro stagioni.

Se invece volete cimentarvi nella preparazione dell'impasto della pizza fatta in casa ecco per voi i nostri consigli per la sua realizzazione. Gli ingredienti necessari sono i seguenti: farina, sale, lievito di birra, acqua e olio extravergine d'oliva.

Iniziate sciogliendo il lievito di birra in poca acqua tiepida, aggiungete il sale alla farina e mescolate. Versate poi l'acqua in un ciotola ampia, unite il lievito sciolto, l'olio extravergine d'oliva e la farina poco alla volta, mentre con l'altra mano cominciate ad impastare. Continuate a lavorare l'impasto fino a quando avrà raggiunto la giusta compattezza. Infine, coprite il panetto con uno strofinaccio asciutto e pulito e lasciate riposare per una notte, fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.

Trascorso il tempo necessario impastate di nuovo, dividete i panetti, coprite e lasciate riposare fino a quando non raddoppieranno di volume.

Ti potrebbe interessare anche